In diciassette cantine del Movimento Turismo del Vino Umbria e nelle Città del Vino di Tor-giano,Montefalco, Gualdo Cattaneo, Castelviscardo e Ficulle si rinnova il brindisi sotto le stelle più atteso dell’estate

1PERUGIA – Il Movimento Turismo dell’Umbria si appresta a festeggiare un altro importante traguardo. Dopo il venticinquesimo di Cantine Aperte, infatti, anche Calici di Stelle, l’appuntamento più atteso dell’estate, compie 20 anni. Il 10 agosto prossimo saranno 17 le cantine umbre che apriranno agli appassionati winelovers per un brindisi speciale, sotto le stelle, accompagnato da degustazioni di vini e prodotti tipici, visite in cantina, spettacoli e animazioni, musica e le immancabili osservazioni della volta celeste in collaborazione con esperti astrofili.

Tra le proposte 2017, la possibilità di affiancare la cultura e il piacere del Vino allArte, con pacchetti speciali che prevedono la partecipazione agli appuntamenti in cantina e visite ai musei del territorio, grazie alla neonata collaborazione tra il Movimento Turismo del Vino regionale e Sistema Museo. A promuovere le offerte, create ad hoc proprio a partire da Calici di Stelle, sarà il portale italytolive.it, le-commerce turistico specializzato in offerte di turismo esperienziale.

Queste le cantine MTV Umbria aderenti a calici di Stelle 2017: Chiorri Azienda Agraria e Cantine Goretti a Perugia, Sportoletti e Saio ad Assisi, Lungarotti a Torgiano, Madrevite, Castello di Magione e Azienda Agraria Carlo e Marco Carini sul Lago Trasimeno, Blasi Cantine ad Umbertide, Antonelli San Marco, Scacciadiavoli, Arnaldo Caprai, Tenuta Castelbuono a Montefalco, Roccafiore e Fattoria di Monticello a Todi (questultima apre le porte l11 agosto anziché il 10). In provincia di Terni Calici di Stelle sarà al Castello delle Regine di Amelia e alla Tenuta Vitalonga Maravalle di Orvieto.

Ma Calici di Stelle non sarà solo in cantina. Anche le Città del Vino di Torgiano, Montefalco, Gualdo Cattaneo, Castelviscardo e Ficulle rinnovano quello che ormai è un appuntamento immancabile nelle piazze cittadine, in collaborazione con le cantine MTV del territorio.

A Ficulle lappuntamento con i grandi vini dellEtruria Orientale -questo il tema della kermesse anche per il 2017- si terrà sabato 5 e domenica 6 agosto. Nel pomeriggio di sabato sarà anche consegnata la cittadinanza onoraria a tre personaggi di assoluto e indiscusso rilievo del territorio ficullese: il marchese Piero Antinori, proprietario della Tenuta del Castello della Sala, Renzo Cotarella, enologo di fama internazionale al cui genio si devono le eccellenze prodotte dalla Tenuta del Castello della Sala Antinori che rendono questi vini prodotti a Ficulle famosi in tutto il modo e il prof. Mario Morcellini, esperto di comunicazione, originario proprio di Ficulle. Una due giorni, quella di Ficulle dedicata al vino, ma anche ai prodotti tipici del territorio, nonché alla storia del borgo, con la visita alla Rocca e la possibilità di ammirare le stelle dalla sua sommità. Info a assessorepromozione@comune.ficulle.tr.it e al numero telefonico 328 8967566.

Il 10 agosto, invece, nel centro storico di Torgiano si brinderà con i migliori vini DOC e DOCG di ben 37 cantine e si degusteranno i piatti tipici proposti dai ristoranti, pro loco e operatori della Strada del vino del Cantico. Musica, musei e negozi aperti e finale con estrazione premio (511)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini