1PERUGIA – Al compimento dei settanta anni è arrivata una splendida notizia per il Cus Perugia che ha spento le candeline con un grande sorriso, a coronamento del periodo di onorata attività c’è una prestigiosa attestazione di merito. La polisportiva biancorossoblu fondata nel 1946 da un gruppo di studenti reduci dalla guerra si riunì per organizzare dei ‘giochi studenteschi’ a Perugia, fu quello il primo passo di un club che è arrivato ad essere il più grande a livello regionale.
Il Coni riconobbe nel 1947 il Centro Universitario Sportivo ed oggi è proprio lo stesso Comitato Olimpico Nazionale Italiano ad assegnargli la stella d’oro al merito sportivo, una delle benemerenze più importanti a livello sportivo.

Nella lettera firmata dal presidente Giovanni Malagò si evince che l’onorificenza vuole attestare di fronte al mondo sportivo i meriti degli atleti, dei tecnici e dei dirigenti della società, esprimendo gratitudine per il contributo offerto allo sport italiano.
La consegna avverrà attraverso una cerimonia organizzata dal comitato territoriale del Coni che solitamente si svolge nel mese di dicembre, ma alla sede di via Tuderte la notizia si è già diffusa rapidamente, rendendo partecipi tutti i collaboratori.

Appresa la notizia, il presidente Pier Luigi Cavicchi ha subito condiviso la sua soddisfazione nel primo consiglio direttivo nel quale ha detto: «L’ambito riconoscimento giunge alla conclusione di un compleanno importante che ci pone tra i più vecchi sodalizi sportivi della nostra regione. Ringraziamo il Coni per l’apprezzamento dimostrato, vogliamo condividere con i tanti dirigenti e le migliaia di atleti che nel corso degli anni, con il loro impegno, hanno consentito di conseguire importanti risultati e successi umani e sportivi ai colori bianco, rosso e blu ed al nostro Ateneo che ha sempre apprezzato e sostenuto le attività del Cus Perugia.

La stella d’oro al merito sportivo non la consideriamo un punto d’arrivo, ma la partenza di un rinnovato impegno del Cus a favore dello sport umbro ed in particolare dello sport universitario».

Ad oggi il Cus Perugia annovera le seguenti sezioni sportive: atletica leggera, difesa personale, judo, karate, rugby, sci alpino e di fondo, sport da ring, tennis, volley, ballo, basket, calcio a 5, vela, tiro a volo e molte altre sezioni aggregate che permettono di offrire un servizio a tutto tondo.
Chiunque volesse entrare in contatto con il Centro Universitario Sportivo per praticare attività si agonistica che amatoriale e che abbia intenzione di sfruttare gli impianti di proprietà può visitare il sito internet www.cusperugia.it oppure chiamare il numero 075-32120. (135)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini