Nella serata inaugurale apertura della sfida tra Porta Santa Croce e Borgo San Marino. Tanti ospiti sul palco in una gremita piazza Caprera. Martedì 1 agosto i cortei

OLYMPUS DIGITAL CAMERANOCERA UMBRA – Entra nel vivo della competizione storica a Nocera Umbra il Palio dei quartieri. Infatti, martedì 1 agosto alle 21.30 piazza Umberto I vedrà l’atteso passaggio dei cortei storici dei due quartieri, a partire da Porta Santa Croce, per poi proseguire con Borgo San Martino. I figuranti in abiti d’epoca percorreranno la piazza uscendo da Porta San Francesco e rievocando rispettivamente Ottocento e Medioevo con un omaggio al patrono di Nocera Umbra, San Rinaldo, nell’anno dell’ottavo centenario della sua morte.

OLYMPUS DIGITAL CAMERAMa questa è solo la prima ‘competizione’ che concorrerà all’assegnazione del Premio speciale: domani e giovedì sera, infatti, il centro storico tornerà indietro nel tempo grazie alle rievocazioni e animazioni teatrali che divideranno letteralmente la città in due epoche diverse, con tanto di cene d’epoca, adeguate al tema e al periodo. Intanto, lunedì 31 sera l’emozione è stata grande per l’apertura ufficiale di questa edizione del Palio con la serata inaugurale in una gremita piazza Caprera. Tanti gli ospiti che si sono avvicendati sul palco dopo la lettura del bando e l’esecuzione dell’inno ‘Aria di festa’ cantato dalla corale ‘Santa Cecilia’.

OLYMPUS DIGITAL CAMERAAmatissimi i due talenti della danza Alessio La Padula, vincitore dell’edizione 2016 di Amici, e la ballerina nocerina Francesca Bazzucchi che hanno infiammato gli animi dei giovani e meno giovani. Con loro, anche il giornalista Michele Cucuzza e le delegazioni della Festa d’autunno di Valfabbrica, dei Giochi delle porte di Gualdo Tadino, di Perugia 1416 e del Palio dell’Assunta di Fiuminata.

OLYMPUS DIGITAL CAMERAA fare gli onori di casa, insieme ai presentatori Simona Fiordi e Alberto Scattolini, il presidente dell’Ente palio Alessandro Orfei che ha ricordato le tante novità di quest’anno e ringraziato tutti per il grande lavoro. Simile ringraziamento, rivolto ai rispettivi contradaioli, è arrivato anche dai presidenti di Porta Santa Croce Catia Riboloni e di Borgo San Martino Michele Piermatti che con il simbolico scambio di doni hanno dato il via alla competizione. A salire sul palco anche il sindaco Giovanni Bontempi, i membri dell’Ente palio e le autrici dei premi Caterina Rizzo che ha dipinto il Palio e Fabiola Bisciaio che ha realizzato il Premio speciale.

Momento d’eccezione, inoltre, quello della consegna da parte di Live Nocera del premio come ‘Personaggio dell’anno’ nella categoria spettacoli a Francesca Bazzucchi la quale ha concluso la serata con un momento che ha reso felici tanti ragazzini che sono potuti salire sul palco per ballare insieme a lei.

 

  (121)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini