Gli appuntamenti in programma fino a Ferragosto

1SPOLETO – Quarta settimana di eventi per “Le Quattro Stagioni – Spoleto d’Estate 2017”. Entra nel vivo il 37° Ferragosto Spoletino con gli appuntamenti in programma dal 10 al 15 agosto: da ASPETTANDO LE STELLE CADENTI, con il trekking urbano (10 agosto ore 18 partenza in via Aurelio Saffi) e la Cena sotto le Stelle (ore 20.30 Chiostro di San Nicolò), a EMOZIONI E NOTE – Concerto per Cristian (venerdì 11 agosto, Chiostro di San Nicolò ore 21.30); dalla commedia dialettale “Chi va per fregà armane fregato!” della Compagnia Teatrale “La Traussa” (Chiostro di San Nicolò, sabato 12 agosto ore 21.30), a VIVI MONTELUCO (domenica 13 agosto dalle ore 10.00 alle ore 23.00), fino alla proiezione del film “RICORDI, EMOZIONI… DANZA”, con i filmati dei più belli e significativi balletti della storia del Festival dei Due Mondi (lunedì 14 agosto, Chiostro di San Nicolò ore 21.30) e alla storica Tombola di Ferragosto, che quest’anno si terrà in Piazza Duomo martedì 15 agosto alle ore 21.30.

Proseguono gli Incontri Musicali a cura dello Spoleto Study Abroad, l’iniziativa promossa da Lorenzo Ricci Muti, che porta in tournée a Spoleto giovani musicisti americani che si esibiscono nella suggestiva Basilica di Sant’Eufemia.

Gli ultimi tre appuntamenti si terranno giovedì 10, domenica 13 e martedì 15 agosto, tutti alle ore 18.30.

Il primo, Incontro #5, sarà su musiche di Sergej Sergeevič Prokof’ev (Overture su Temi Ebraici per clarinetto, archi e pianoforte, op.34), Jean Francaix (Tema e Variazioni per clarinetto e pianoforte) e Ludwig van Beethoven (Quartetto d’archi in Sol Maggiore, op.18 no.2).

Domenica 13 (Incontro #6) il concerto sarà su musiche di Georg Friedrich Händel (Cantata ‘Armida Abbandonata’, HWV 105), Darius Milhaud (Suite per clarinetto, violino e pianoforte, op.157b) e Ernő Dohnányi (Quintetto per pianoforte e archi in do minore, op.1)

Il giorno di Ferragosto, per l’Incontro #7, Wolfgang Amadeus Mozart (Quartetto per pianoforte e archi in Mi bemolle Maggiore, K.493), Ambroise Thomas (‘À vos jeux mes amis’ da Hamlet) e Johannes Brahms (Trio per clarinetto, violoncello e pianoforte in la minore, op.114) chiuderanno l’edizione 2017 degli Incontri Musicali.

Doppio appuntamento con la 71 Stagione Lirica Sperimentale. Venerdì 11 e sabato 12 agosto alle ore 18, all’ex Museo Civico e al Teatrino delle Sei Luca Ronconi, è in programma EINE KLEINE DOMPLATZ MUSIK, kermesse musicale in collaborazione con il Comune di Spoleto, dedicata al Novecento musicale europeo con musiche di Poulenc, Britten, Berio Satie, Bartók, Ravel, De Falla, Skrjabin (al pianoforte Diego Moccia e Marco Simionato; solisti Federica Livi, Daniela Nineva e Noemi Umani).

A seguire, negli stessi giorni ma al Teatro Caio Melisso – Spazio Carla Fendi, messa in scena di Mahagonny Songspiel di Bertolt Brecht e Kurt Weill, opera coprodotta con il Festival delle Nazioni di Città di Castello (al pianoforte Corrado Valvo per la regia di Giorgio Sangati).

Due gli eventi in programma con SUONAR(T)E, i concerti estivi al museo a cura dell’Associazione Spoleto Musica. Domenica 13 agosto, nel cortile di Palazzo Collicola Arti Visive, alle ore 17.30 Concerto jazz e, alle 18.30, Concerto Spoleto musica quintet con Massimo Colabella (chitarra elettrica), Alessandro Bossi (basso elettrico), Fabio D’Isanto (batteria), Tiziano Tetro (percussioni) e Olga Ziello (coreografie e interprete).

 

  (101)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini