I giovani atleti nella città di santa Rita fino al 13 agosto tra allenamenti e visite culturali

1CASCIA – In concomitanza con la preparazione estiva delle formazioni del settore giovanile dell’Ac Perugia calcio prosegue anche ‘Cultura in goal’, progetto ideato dalla cooperativa Group Tevere servizi per promuovere il territorio umbro e la sua cultura attraverso un’importante società sportiva di serie B qual è appunto il Perugia calcio. Protagonista in questi giorni è la città di Cascia che fino a domenica 13 agosto ospita, all’Hotel delle Rose, i ragazzi della squadra under 16. È appena ripartita, invece, la formazione Primavera del Perugia calcio che nella serata di martedì 8 agosto, nello stadio comunale, si è battuta contro il Norcia nel suo secondo test amichevole precampionato. La partita si è conclusa 2 a 2 e ha avuto anche risvolti sociali.

“Alla presenza del sindaco di Cascia Mario De Carolis – raccontano gli organizzatori di Cultura in goal –, il calcio d’inizio è stato battuto da Massimiliano, un amico che, a seguito del terremoto, vive nella struttura ricettiva che ospita i giovani atleti. Gli abitanti di Cascia sono stati impagabili compagni di soggiorno, diventati amici che hanno dedicato ai ragazzi non solo uno striscione, ma anche tanti sorrisi e abbracci in queste settimane”.

Ancora in Valnerina, gli under 16 stanno quindi proseguendo la loro intensa settimana tra sedute di allenamento e visite culturali come quella in programma al monastero di Santa Rita.

#Fiducia è la parola chiave e l’hashtag ufficiale di questo soggiorno a Cascia nell’ambito di ‘Cultura in goal’: fiducia nel territorio, nella bellezza e nelle persone. “Cascia – spiegano dalla Group Tevere servizi – è una cittadina con un patrimonio artistico e umano unico e ricco di sfaccettature, con un’enogastronomia straordinaria e, soprattutto, un territorio vivo e pronto ad accogliere”.

In questo contesto, i giovani atleti del Perugia calcio coinvolgeranno anche gli abitanti della città nella realizzazione di un video promozionale. (114)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini