Iscrizioni aperte fino a lunedì 14 per la prova umbra del Campionato Italiano Velocità Montagna che ha collaudato il percorso in vista delle sfide di auto storiche e moderne nel weekend del 20 agosto

1GUBBIO – È pronto il tracciato di gara del Trofeo Luigi Fagioli, la cronoscalata umbra giunta alla 52esima edizione in programma dal 18 al 20 agosto a Gubbio. Tutti gli enti preposti hanno dato l’ok al percorso di 4150 metri che dalla caratteristica città umbra sale a Madonna della Cima. È un altro passo di avvicinamento all’atteso appuntamento con la “Montecarlo delle salite”, prova del Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM) dove continuano a pieno regime i preparativi.

Al collaudo del tracciato scenario delle sfide fra i protagonisti del Tricolore e degli altri trofei in palio, fra i quali quello dedicato alle affascinanti auto storiche, erano presenti i rappresentanti di Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Gubbio, Automobile Club Perugia, Polizia Stradale e, con il presidente Luca Uccellani, del Comitato Eugubino Corse Automobilistiche.

Diversi gli interventi migliorativi che hanno interessato il percorso immerso nel verde degli Appennini che attraversa la Gola del Bottaccione, sito geologico di rilevanza scientifica mondiale. Fra questi, per favorire logistica e pubblico, è stata ultimata la realizzazione di un’ulteriore “tribuna naturale” nei pressi del bivio per il santuario di Sant’Ubaldo, dove è previsto un varco sempre aperto per entrata/uscita dalla città al campo di gara.

La macchina organizzativa resta in azione e sono in corso ulteriori lavori, a partire dall’allestimento vero e proprio del tracciato e da altre iniziative, con interventi intrapresi in sinergia con enti e realtà pubbliche, in particolare Provincia e Comune, e anche private all’avanguardia come la ditta Fratelli Argentina via Leonardi da Vinci. Gli interventi riguardano pure l’esclusiva area paddock in città e nelle zone partenza e arrivo/parco chiuso, dove ad accogliere piloti e addetti ai lavori ci saranno una grande hospitality e un motorhome.
Sotto l’egida di ACI Sport, le iscrizioni alla cronoscalata sono aperte fino a tutto lunedì 14 agosto (moduli su www.trofeofagioli.it ). Le titolazioni tricolori la rendono una delle salite più importanti che prevede pure un trofeo speciale promosso con il Comitato Italiano Paralimpico dell’Umbria per i piloti diversamente abili.

Attese sia la presenza di diversi media nazionali con varie iniziative sia quella in gara di Davide Valsecchi. Al pilota di Erba, uno dei migliori talenti italiani del volante con esperienze in F1 e ora anche noto volto tv di SkySport, sarà consegnato il Memorial Angelo e Pietro Barbetti nella serata di venerdì 18 agosto, dopo le verifiche sportive e tecniche del pomeriggio e prima dell’accensione dei motori alle 10 di sabato per le due prove ufficiali e alle 9.30 di domenica 20 agosto per la disputa di gara-1 e gara-2. (124)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini