Il 14 agosto un pizzico di goliardia e ... l’appassionante sfida lungo le discese del borgo

1PACIANO – Tradizione, adrenalina e un pizzico di goliardia. Sono i tratti distintivi della “Corsa dei carretti”, la sfida tutta pacianese a suon di velocità. Dopo il prologo di sabato scorso con quella junior, torna nella sera del 14 agosto a Paciano la gara dei carretti degli adulti, protagonisti di coraggiose discese lungo le vie del centro storico a bordo di rudimentali mezzi privi di sistema frenante. Giunta alla 42° edizione, la Corsa consiste infatti nel lanciarsi a forte velocità proni su assi di legno realizzati con quattro cuscinetti a sfera, senza alcun sistema frenante.

La gara si compone di gironi eliminatori dove i migliori si affrontano nei quarti di finale, nella semifinale e successivamente nella finale. Un vero e proprio spettacolo per il pubblico, che sempre numeroso partecipa all’evento, è la parte finale della gara, la cosiddetta “discesa a bestia” durante la quale tutti i partecipanti scendono contemporaneamente. Il premio per il vincitore della gara è il trofeo, che l’anno successivo viene riconsegnato per essere rimesso in palio. Novità degli ultimi anni è la spettacolare versione notturna, dove le fasi della gara vengono seguite attraverso maxischermi e sono commentate da speaker, spesso ex partecipanti, che si alternano nella telecronaca. (141)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini