Un Festival che vede protagonisti studenti e docenti, provenienti da Francia, Georgia, Cina, Honduras e Italia

1PERUGIA – Proseguono con successo gli appuntamenti dell’evento “L’AltroFestival”, organizzato dall’associazione “Ars et Labor”. L’evento, iniziato lo scorso 14 agosto proseguirà fino a domenica 20 agosto, con svariate iniziative che si terranno presso il Salone d’Apollo del Museo Civico di Palazzo della Penna. Tutti i pomeriggi dalle ore 16.00 alle 19.00 il Salone d’Apollo ospita una Concertazione aperta al pubblico, dove chi vuole può assistere alla crescita della realizzazione di un capolavoro, a come il musicista affronta il compito di mettere in ordine il materiale musicale affinché possa nascere la musica.

Tanti gli eventi in programma: fino al 19 agosto, dalle ore 11.00 alle 13.00 (ingresso libero) si terranno Masterclass di pianoforte, musica da camera e liederistica con la docente Christa Bützberger e per il violoncello con il docente Giuseppe Barutti.

L’evento di rilievo del Festival sarà sabato 19 agosto 2017 alle ore 21.00, presso il Salone d’Apollo, con il concerto degli studenti della masterclass, accompagnati dai musicisti Martina Stäuble, Héloïse Piolat e Sara Gianfriddo.

Le masterclass dell’AltroFestival hanno coinvolto studenti provenienti da Francia, Georgia, Cina, Honduras e Italia. La caratteristica principale che distingue e accomuna questi giovani musicisti è il loro interesse per la fenomenologia in correlazione alla musica. I docenti, tra i maggiori strumentisti provenienti dalla scuola di Sergiu Celibidache, hanno voluto condividere la loro specifica esperienza del fare musica con i ragazzi partecipanti.

“L’AltroFestival”, organizzato dall’associazione “Ars et Labor” in collaborazione con MUNUS – Arts&Culture, con il patrocinio del Comune di Perugia, e il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, è un evento che unisce la formula dell’elaborazione di un capolavoro di musica da camera in prove pubbliche. (89)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini