Ultima replica dello spettacolo itinerante “Molto rumore per nulla”. E ancora presentazioni di libri, musica live e mostre

1CORCIANO – La 53° edizione del Corciano Festival si avvia alla conclusione e presenta un’altra ricca giornata dedicata alla cultura a 360°. Nel dettaglio: alle ore 21.30 la quarta e ultima replica dello spettacolo itinerante messo in scena da Farneto Teatro “Molto rumore per nulla” (Much ado about Nothing) di William Shakespeare, con la regia e la drammaturgia di Maurizio Schmidt e la direzione musicale di Cristiano Arcelli. Gli attori in scena: Irene Timpanaro, Silvia Valsesia, Elisabetta Vergani, Giusto Cucchiarini Claudio De Maglio, Antonio Gargiulo, Luca Mammoli, Pino Menzolini, Lorenzo Schmidt e Marco Sgrosso. Ai fiati Cristiano Arcelli, alla fisarmonica Sara Calvanelli e alle percussioni Leonardo Ramadori. (Spettacolo a pagamento, prenotazioni tel. 075-5188255).

Alle ore 18.30 al del Chiostro del Palazzo Comunale, la presentazione del libro
di Marco Terzetti
”Lettere da un giovane militare (1942-1945). La vicenda di Bruno Terzetti (Perugia 1920-1979)” (Morlacchi Editore 2017).
Ne parlano Luigi Foglietti, Franco Bozzi e l’autore. Letture di Leandro Corbucci.

Come ogni sera, alle ore 19.30, l’apertura della Taverna del Duca che proporrà un menù con i Presidi Slow Food e le eccellenze enogastronomiche dell’Umbria.

Alle 21.30 in Piazza Doni, il concerto UNA BACCHETTA PER LA PACE, in collaborazione con il Centro Internazionale per la Pace
fra i Popoli di Assisi. Con Chiara Franceschelli soprano, Andrea Ceccomori al flauto e Filippo Farinelli al pianoforte.

Dalle ore 20.00 alle 23.00 l’apertura straordinaria della Villa Colle del Cardinale, in collegamento con la Mostra dedicata a Fulvio della Corgna. La visita guidata è organizzata dal Polo Museale dell’Umbria che ha previsto una serie di aperture serali della Villa del Colle del Cardinale. La maestosa residenza privata del Della Corgna rappresenta un monumento unico in Umbria, per il suo aspetto architettonico cinquecentesco, compatto e perfettamente proporzionato, per la vivacità dell’ornamentazione pittorica delle sale interne e per la vastità del parco circostante. L’iniziativa è finalizzata ad approfondire la conoscenza di un umanista colto e sensibile attraverso le tante tracce che si riscontrano nella sua villa più desiderata ed amata. Per prenotare la visita guidata: cell. 3316533634.

Le mostre del Corciano Festival – Fino all’8 ottobre nella Chiesa-Museo di San Francesco “Lauda Decem et Pastorem. Fulvio della Corgna Principe della Chiesa e Signore di Perugia” a cura di Tiziana Biganti, Isabella Farinelli, Alessandra Tiroli, con la collaborazione di Mons. Fausto Sciurpa e Alberto Maria Sartore. Nelle Sale dell’Antico Mulino
del Palazzo Comunale “STIGMĂTA
- La tradizione del tatuaggio in Italia” a cura di Luisa Gnecchi Ruscone
e Associazione Stigmăta,
in collaborazione con
il Museo di Antropologia Criminale “Cesare Lombroso” Università di Torino e con il Museo Archeologico dell’Alto Adige, vistabile fino a domenica 20 agosto. E ancora, nelle Sale del Chiostro
del Palazzo Comunale la Mostra-mercato
”Corciano Festival incontra i Presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria” a cura di
Associazione Turistica
Pro Loco Corciano, Slow Food condotta del Trasimeno,
GAL Media Valle del Tevere. Orario apertura mostre: dal 5 al 20 agosto, giorni feriali dalle h 17 alle 23; festivi e prefestivi dalle h 10 alle 13 e dalle h 17 alle 23.

 INFO Comune di Corciano Tel. 075/5188255 e 075/5188260 / cultura@comune.corciano.pg.it

Associazione Turistica Pro Loco Corciano info@prolococorciano.it / segreteria@prolococorciano.it

(209)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini