Un anno dopo il terribile sisma, Ii 26 agosto serata-evento promossa dall'Ordine umbro per tracciare il bilancio su oltre mille interventi di supporto alla popolazione

1PERUGIA – A distanza di un anno dalle prime scosse di terremoto, la comunità regionale degli psicologi si ritroverà a Norcia per fare il punto sugli interventi di supporto alla popolazione. L’Ordine Umbro ha organizzato una serata-evento, il 26 agosto in piazza San Benedetto a partire dalle 18, in cui è anche prevista la consegna di attestati di riconoscimento «a colleghi e volontari per il loro impegno sul campo».

Nel territorio regionale interessato dagli eventi sismici, sono state tre le fasi di intervento con un totale di 65 psicologi umbri e 145 terapeuti di altre regioni coinvolti, in particolare dell’associazione EMDR Italia. I numeri sono quelli inseriti nel report conclusivo dell’intervento di psicologia dell’emergenza, che ha permesso di effettuare 1199 triage e 1099 colloqui ed interventi. Nella seconda fase di assistenza l’ordine ha svolto il coordinamento delle attività psicologiche, che ha visto l’impegno di professionisti delle associazioni Anpas, Croce Rossa, Psicologi per i Popoli e del Servizio Sanitario regionale. Anche di questo si parlerà nel corso dell’evento promosso a Norcia, che sarà aperto – dopo i saluti dei rappresentanti del Comune e delle altre Istituzioni – dal presidente regionale David Lazzari.

Interverranno con lui i consiglieri Mariano Pizzo ed Elena Arestia, Barbara Toccaceli della Protezione civile e Giada Maslovaric (Emdr Italia). Quattro i temi cardine dell’incontro. Aprirà il dibattito un focus sul ricordo del primo momento dell’intervento “la paura, il coraggio, la solidarietà”, e della successiva fase sul tema “la solidarietà, la rabbia, la speranza”. Si parlerà anche dell’integrazione del servizio di supporto psicologico all’interno dell’unità sanitaria della Protezione Civile in Umbria e del bilancio scientifico dell’esperienza umbra. Dopo la parte scientifico-culturale spazio alla musica con la Spoleto Blue Band, un noto gruppo musicale umbro attivo nel volontariato, che l’Ordine «ringrazia per la preziosa collaborazione» unitamente al Comune di Norcia e alla Proloco presieduta da Domenico Rossi per l’organizzazione dell’evento. (91)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini