Ha 35 anni circa, residente in provincia, operario, con precedenti di polizia specifici, già sottoposto all’obbligo di dimora

1PERUGIA – E’ durata solo pochi istanti la fuga dello scippatore che nella giornata di ieri, 21 ago 2017 verso le ore 08.30 circa, a Perugia, in via Fonti Coperte, dopo aver avvicinato una pensionata di 78 anni che camminava a piedi, le ha violentemente strappato la borsa che portava a tracolla, contenente documenti, effetti personali e la somma di euro 70,00 circa, fuggendo poi a piedi per le vie limitrofe.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, del 112 Pronto Intervento, lo hanno immediatamente tratto  in arresto, in flagranza di reato, per rapina aggravata, grazie alle testimonianze di alcuni passanti che avevano subito chiamato al Centrale Operativa dell’Arma di Perugia, indicando la via di fuga del malvivente che si era allontanato a bordo di un’autovettura parcheggiata poco distante dal luogo del delitto.

Si tratta di un soggetto di 35 anni circa, residente in provincia, operario, con precedenti di polizia specifici, già sottoposto all’obbligo di dimora con divieto di uscire dal proprio comune di residenza.

Nel corso della successiva perquisizione personale e dell’autovettura, il rapinatore è stato trovato in possesso di un coltello di genere proibito e della somma rapinata alla donna. E’ stata rinvenuta anche la borsa scippata, abbandonata dal malvivente vicino ad una panchina situata nei pressi del luogo del reato; la stessa è stata restituita alla vittima insieme ai documenti e gli effetti personali

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Perugia-Capanne.

  (108)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini