1PERUGIA – Hanno nuovamente portato ad ottimi risultati i controlli anti accattoni disposti dal Questore di Perugia e che, anche nella giornata di ieri, hanno visto impegnate 3 pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine, 1 della guardia di Finanza, 1 dell’Arma carabinieri e due della Polizia Municipale. Sono 31 le persone identificate, delle quali 8 con pregiudizi per reati contro il patrimonio e 69 i veicoli controllati.

Uno di questi è stato sottoposto a fermo dopo che il conducente veniva trovato in possesso unicamente di patente straniera e mai convertita. 3 cittadini stranieri, dei quali un marocchino dell’89 e due nigeriani dell’82 sono stati accompagnati in Questura perché privi di documenti. A carico di uno dei nigeriani, risultato irregolare sul territorio nazionale, è stato emesso l’ordine di espulsione del Questore.

Due cittadini georgiani sono stati fermati e controllati a bordo di un furgone. A carico di entrambi sono emersi numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. Esteso il controllo al veicolo, all’interno del mezzo i poliziotti rinvenivano arnesi da scasso (un cacciavite, lastre per la forzatura delle porte, un martello, una lima) in merito ai quali i due non sapevano fornire spiegazioni plausibili sul perché li detenessero.

Uno dei due stranieri a bordo, dichiaratosi detentore del mezzo, è stato denunciato per possesso di arnesi atti allo scasso.

 

  (109)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini