La presenzadel la banda Giuseppe Biancalana in occasione del primo Festival nazionale delle bande e delle majorettes di Rovereto e Vallagarina

1MAGIONE  – Tre giorni di esibizioni in Trentino per la banda Giuseppe Biancalana di Magione in occasione del primo Festival nazionale delle bande e delle majorettes di Rovereto e Vallagarina. A spiegare la presenza della banda magionese al festival è il presidente Enrico Cosci. «Abbiamo contattato la banda di Lizzana, che quest’anno festeggia i novanta anni di attività, per invitarla al nostro festival ma, per impegni presi in precedenza, non è potuta venire però ci hanno fatto la proposta di intervenire al loro festival e, con grande piacere, abbiamo deciso di partecipare».

Tre giorni di esibizioni in Trentino per la banda Giuseppe Biancalana di Magione. Si parte venerdì 25 agosto con “Un castello di note”, il concerto inaugurale della banda e majorettes di Magione (PG) nella storica piazza di Noarna a Nogaredo. Sabato, giornata clou con sfilata e concerto d’insieme delle bande ospiti.

Domenica 27 si torna sul territorio, con la partecipazione alla 21° Magnalonga dell’Alta Vallagarina. La sfilata inaugurale e l’intrattenimento della mattina saranno infatti affidati a Banda Bovo e majorettes Show e banda e majorettes di Magione.

«Si tratta – commenta Cosci – di un’altra importante occasione per suonatori e majorettes per conoscersi, esibirsi e confrontarsi, ma anche per sostenere e diffondere questa tradizione, tipicamente italiana. (84)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini