Era stato visto armeggiare vicino ad un albero; sotto delle foglie secche, gli agenti hanno trovato una bustina con 13 grammi di marijuana

1TERNI – Anche ieri sera sono stati attuati, come disposto dal Questore Antonino Messineo, i servizi potenziati di controllo del territorio, con l’impiego di 5 equipaggi tra la Squadra Mobile, la Squadra Volante e il Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche, finalizzati alla prevenzione e al contrasto della criminalità in genere e in particolare dello spaccio di stupefacenti.

Oltre ai due posti di controllo davanti alla stazione ferroviaria e allo stadio, l’attività si è estrinsecata nelle vie del centro storico e nei parchi, con un totale di 43 persone identificate.

In particolare, la Sezione Antidroga della Squadra Mobile ha fermato al parco della Passeggiata un cittadino senegalese di 24 anni, irregolare e senza fissa dimora in Italia, che era stato visto armeggiare vicino ad un albero; sotto delle foglie secche, gli agenti hanno trovato una bustina con 13 grammi di marijuana. Il ragazzo, con precedenti penali per lo stesso reato, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio ed è stato messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione.In altro parco cittadino, in via Rapisardi, è stato fermato un giovane ternano, che risultato in possesso di una dose di marijuana, è stato segnalato alla Prefettura come assuntore.

Sempre ieri, è stato coattivamente espulso un cittadino extracomunitario di origini marocchine, che dopo essere stato denunciato per non aver ottemperato all’ordine del Questore, è stato condotto in frontiera.

  (143)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini