ARRESTATO DAI CARABINIERI UN NIGERIANO

1NARNI – La lotta senza sosta e senza quartiere del Comando Provinciale dell’Arma di Terni alla diffusione soprattutto fra i giovani delle sostanze stupefacenti “leggere” porta ad un altro arresto: ancora un giovane africano al quale è stato sequestrato mezzo chilo di marijuana.

L’operazione, la seconda in rapida successione dopo quella di inizio settimana, è stata messa a segno ancora dai Carabinieri di Narni Scalo (TR) che hanno fatto scattare le manette ai polsi di un 22enne nigeriano di Attigliano (TR). I militari, dopo aver controllato in un bar di Narni Scalo (TR) un 41enne del posto al quale sequestravano una dose di marijuana e che verrà segnalato alla Prefettura quale assuntore, risalivano ad una abitazione della vicina cittadina.

Nell’abitazione, dove di fatto domiciliava il giovane africano già gravato da precedenti di polizia, i Carabinieri sequestravano complessivamente mezzo kg di marijuana: una parte già suddivisa in dosi pronte ad essere smerciate, nascoste all’interno di una scarpa riposta dentro un armadio della camera da letto, ed il grosso contenuto in una busta ben occultata nel camino dell’abitazione. Il 22enne, la cui attività di spacciatore veniva ulteriormente avvalorata dal rinvenimento in loco anche di un bilancino elettronico e di altre buste per il confezionamento di dosi, veniva pertanto arrestato in flagranza di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo straniero, che in giornata verrà portato davanti all’A.G. ternana per l’udienza di convalida con rito direttissimo, avrebbe potuto ricavare dalla vendita in dosi sulla piazza locale dello stupefacente in suo possesso almeno 5.000 €.

 

  (124)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini