“E QUINDI USCIMMO A RIVEDER LE STELLE”, IL 26 SETTEMBRE MUSICA E LETTURE DELLA DIVINA COMMEDIA DI MASSIMO DAPPORTO.

1FOLIGNO – “E quindi uscimmo a riveder le stelle”. E’ questo il titolo dello spettacolo organizzato dal Lions Club di Foligno in occasione del ventennale del terremoto del 1997. Il 26 settembre, all’Auditorium San Domenico di Foligno, appuntamento da non perdere con le letture dantesche di Massimo Dapporto, la musica di Marco Scolastra insieme al basso Filippo Quarti. Il Lions Club Foligno vuole dedicare questo grande evento alla città di Foligno e, nello stesso tempo, incoraggiare le popolazioni dell’Italia centrale colpite dagli eventi sismici di un anno fa.

Durante la serata si alterneranno letture di passi della Divina Commedia magistralmente interpretate dall’attore Massimo Dapporto, momenti musicali eseguiti dal Maestro Marco Scolastra e dal basso Filippo Quarti. La Presidente del Lions Club Foligno, Giulia Rita Cirinei desidera ringraziare il professor Claudio Stella per aver individuato i passi più significativi e pertinenti con il significato della serata, il Comitato Dantesco e i tanti sponsor che con i loro aiuto hanno permesso la gratuità dell’evento. La serata può fregiarsi del patrocinio del Comune di Foligno e della partecipazione degli altri club service della città come (356)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini