1FOLIGNO – I Primi d’Italia, il Festival Nazionale dei Primi Piatti, è pronto ad aprire le porte a Foligno dal 28 settembre al 1 ottobre 2017. Ormai alla XIX edizione, la manifestazione continua a crescere e a proporre un incredibile viaggio nel gusto con tanti appuntamenti per grandi e piccoli, famiglie e singoli, portando in Umbria grandi novità, piatti eccezionali e la cultura del buon mangiare.

2A Foligno è, infatti, protagonista anche la cultura del cibo e della corretta alimentazione, con tanti appuntamenti ad hoc. Venerdì 29 alle 10.00 presso il Villaggio dei Primi delle erbette selvatiche del rione Badia si terrà A tavola con le erbette selvatiche, un convegno a cura dell’associazione enogastronomica “I Sapori dell’Antico Borgo”, che parlerà degli aspetti botanici, salutistici e gastronomici del WEPFOOD.

3Venerdì alle ore 11.00 nel ridotto dell’auditorium di San Domenico si terrà, con il patrocino di Coni Umbria, anche il convegno Lo sport è servito, per scoprire come i primi piatti aiutano il campione che è in tutti noi. A spiegarci l’importanza di una corretta alimentazione nello sport e nella vita saranno Domenico Ignozza (Presidente di Coni Umbria), Francesco Fagnani (Dottore in Dietistica specializzato in Scienze dalla Nutrizione Umana e Nutrizione Sportiva con “Performance con gusto”), Jenny Narcisi (campionessa di ciclismo paraolimpico), Gino Sirci (Presidente di Sir Safety Conad Perugia), Cerase Rocca (tecnico dell’Ente Nazionale Risi con “Il riso italiano, un alimento sano e nutriente! Come lo coltiviamo?”) e Gianluca Genoni (primatista mondiale di immersioni in apnea con “Preparazione di un record, l’importanza dell’alimentazione”). Sempre venerdì, alle ore 17.00, a Palazzo Candiotti sarà la volta della Conferenza di presentazione del progetto Fascia Olivata Assisi – Spoleto, organizzato dal Comune di Foligno, Assessorato Sviluppo Economico.

Grande novità di questa edizione sarà poi Un Pizzico di Salute, a cura di InForma: appuntamenti con nutrizionisti ed esperti di salute a ingresso libero nel ridotto dell’auditorium di San Domenico. Giovedì 28 si comincia alle 18.00 con Scleromix: la nuova tecnica per eliminare definitivamente varici e capillari. Venerdì alle 17.00 arriva Il ragù di famiglia: la ricetta del ciclo di vita e alle 18.00 Primi piatti e salute. I carboidrati nell’alimentazione di tutti: cosa, quanto e quando? Il sabato si comincia la mattina alle 11.00 con Chimica, biochimica e tossicologia nell’alimentazione, per proseguire alle 11.30 con Alimentazione e prevenzione nelle diverse fasce d’età e chiudere la mattina alle 12.10 con Genetica e alimentazione. Il pomeriggio di sabato si apre alle 15.30 con La contraccezione: un abito “su misura” da adattare alla donna in relazione al proprio stile di vita e alle proprie esigenze; si continua alle 16.30 con Diagnosi prenatale fra tradizione e innovazione, per chiudere i lavori alle 17.30 con L’importanza dello stile di vita nella prevenzione dell’osteoporosi. Domenica 1 ottobre si chiude il ciclo di appuntamenti alle 17.00 con Dermatologia oggi: prevenire e curare si può. E per finire, al Villaggio dei Primi Gluten Free, presso la taverna del Rione Pugilli, ogni giorno importanti e approfonditi incontri curati da AFAM e AIC.

Appuntamento a Foligno dal 28 settembre al 1 ottobre con i Primi d’Italia e la cultura di salute e alimentazione! (162)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini