L’iniziativa promossa dal Lions Club Foligno

1FOLIGNO – E’ promossa dal Lions Club Foligno, nell’ambito delle iniziative per il ventennale del sisma, l’iniziativa “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, in programma martedì 26 settembre alle 21 all’Auditorium San Domenico a Foligno. Ci saranno letture dantesche curate da Massimo Dapporto con l’accompagnamento musicale di Marco Scolastra e di Filippo Quarti.

“Si tratta di una lettura dantesca non classica – ha spiegato stamani Giulia Rita Cirinei, presidente Lions Club Foligno – “con una scenografia molto particolare”. Lo spettacolo sarà ad ingresso libero e le offerte raccolte saranno destinate alla Casa Palmas, che accoglie disabili, realizzata dopo il sisma del ’97, con i fondi raccolti dai club Lions.

Massimo Paggi (Distretto 108 Lions) ha sottolineato che questo appuntamento “risponde fino in fondo al motto Lions ‘we serve’ (noi serviamo). Anche con il sisma dello scorso anno i club Lions si sono attivati raccogliendo 650mila euro da destinare a Norcia”.

Rita Barbetti, vicesindaco con delega alla cultura, ha parlato di “iniziativa encomiabile” mentre Maurizio Salari, del gruppo di lavoro per il ventennale del sisma a Foligno, ha messo in evidenza che “questa serata va nella direzione di un filone scelto per questo anniversario: la memoria. E in questa città è stata stampata la prima copia della Divina Commedia”. (188)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini