Dal 5 ottobre al 1 novembre un mese di iniziative ed eventi dedicati alla buona alimentazione e ai sani stili di vita

1PERUGIA – Fondazione ANT – Delegazione Umbria lancia l’edizione 2017 di E(u)bio…sia, un mese di tavole rotonde, incontri con il nutrizionista e Temporary Charity Shop delle eccellenze alimentari umbre, ospitati nelle principali fiere agroalimentari e manifestazioni regionali.
Molti i partner dell’iniziativa: Coldiretti Impresa Donna Umbria, SapereFood.it, il Quasar Village di Corciano, Forma.Azione s.r.l., Fà la cosa giusta! Umbria.
E(u)bio…sia!, con il patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia e Comune di Perugia, partirà dunque il 5 ottobre con una tavola rotonda sul ruolo della donna in agricoltura organizzata insieme a Coldiretti Impresa Donna Umbria, che offrirà, al termine dell’incontro, un’Agricena su invito a sostegno delle attività di Fondazione ANT in Umbria.

“Come donne impegnate in agricoltura – afferma la responsabile nazionale Coldiretti Donne Impresa Lorella Ansaloni, tra i relatori – avvertiamo forte l’esigenza di sensibilizzare i cittadini sull’importanza che una sana alimentazione assume per la prevenzione di molte malattie.”
La seconda tavola rotonda, in programma per il 7 ottobre nell’ambito di Fà la cosa giusta! – Umbria e organizzata insieme a Saperefood.it, verterà sulle sfide e il ruolo della comunicazione e del marketing nell’ambito del comparto agroalimentare. La tavola rotonda, moderata da Filippo Benedetti valentini responsabile della rivista on line di settore Saperefood.it, vedrà alternarsi esperti del settore e imprenditori del comparto agroalimentare regionale.

A metà mese, nel week end del 14 e 15 ottobre, E(u)bio…sia! proseguirà al Quasar Village di Corciano, che ospiterà Fondazione ANT ancora una volta, in occasione della Settimana della Prevenzione, con un Temporary Shop dell eccellenze agrolalimentari umbre e con uno Show cooking a cura della nostra biologa nutrizionista Deborah Scarcella.
La nutrizionista ANT sarà protagonista anche di un incontro durante la manifestazione Zafferiamo a Città della Pieve, Domeniza 22 ottobre, per parlare delle qualità preventive della dieta mediterranea.

Altri incontri tematici previsti con la nutrizionista ANT saranno il 30 ottobre e il 31 ottobre rispettivamente ad Assisi, durante la manifestazione Unto e a Montone durante la manifestazione Fiera del Bosco. In entrambe le città dal 28 ottobre al 1 novembre saranno presenti i Temporary Charity Shop dell’ANT.
L’intero ricavato di queste giornate andrà a sostenere i progetti gratuiti di prevenzione e assistenza oncologica medico specialistica domiciliare di Fondazione ANT in Umbria. Ad oggi Fondazione ANT in Umbria ha garantito sul territorio più di 3700 visite gratuite di prevenzione e nel 2016 ha avviato un servizio di assistenza gratuita oncologica medico specialistica domiciliare, assistendo a casa propria circa 80 sofferenti di tumore.

I prodotti che verranno esposti durante i Temporary Charity Shop sono stati generosamente donati dalle aziende agroalimentari del territorio: Azienda Bio vitivinicola Colle del sole, Azienda Agraria Di Filippo, Azienda Agricola La Valletta, Casale 1485, Oleificio Melchiorri, Zafferano Biologico Italiano Vinerbi – Terre di confine, Cantina Adanti, Antico Pastificio Umbro, Apicoltura Orazi, Azienda Agraria Batta Giovanni, Azienda Agricola Barberani, Azienda agricola Bittarelli Patrizio, Azienda agricola La Gentile, Azienda Agricola La Sibilla, Azienda Agraria Moretti Gertrude, Cantina Baldassarri, Cantina Polidori, Cantine di Bettona, I Fiordalisi, Grifo Agroalimentare, Il Castello del sole. (275)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini