PERUGIA – Ha ricevuto una chiamata nella utenza della sua abitazione nella quale un sedicente avvocato le comunicava che il figlio aveva appena avuto un incidente con l’auto e che aveva urgentemente bisogno di soldi per l’assicurazione che era scaduta.Ma lei prontamente ha interrotto la comunicazione, ha chiamato il figlio per sincerarsi che stesse bene e poi ha chiamato il 113 riferendo che avevano provato a truffarla.

Ha anche ringraziato la Polizia per l’allerta diffusa sulle truffe agli anziani che le hanno consentito di essere in grado di smascherare il malfattore. (119)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini