1PERUGIA – “Centri come questo ci dimostrano quanto sia positiva l’integrazione tra il servizio sanitario pubblico e quello privato, che opera in regime di convenzione. E ciò nell’esclusivo interesse dei cittadini”. È quanto ha detto la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, nel corso della sua visita al Centro Medico Spazio Salute, a Perugia, accompagnata dal titolare della struttura, Pantelis Kurtsopulos, dai suoi collaboratori e da alcuni dei medici che vi operano.

La presidente Marini ha colto l’occasione di questa visita per ribadire la necessità che “Regioni come l’Umbria che hanno concorso con responsabilità alla stabilità dei conti nella sanità, rispettando al tempo stesso anche tutti i LEA (Livelli essenziali di assistenza), dovrebbero poter godere di maggiore autonomia nella definizione del regime di convenzionamento con le strutture che operano nel privato. Di ciò ne gioverebbero prima di tutti i nostri cittadini e, in secondo luogo, anche lo stesso sistema sanitario pubblico. Ecco perché – ha aggiunto – intendo riproporre questa necessità nei tavoli nazionali”.

La presidente Marini si è poi intrattenuta con il personale del Centro Medico, visitando le aree dove vengono effettuate prestazioni in diversi settori, dalla riabilitazione motoria e post intervento chirurgico, all’ortopedia e traumatologia, cardiologia, neurologia e moltissime altre discipline mediche.

Il dottor Kurtsopulos ha sottolineato come “anche per chi opera nella sanità privata pone al centro della sua azione il paziente, le sue necessità, al quale cerchiamo di offrire le migliori professionalità mediche, infermieristiche, anche grazie alla strumentazione tecnologica di ultima generazione di cui disponiamo”. (67)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini