1TERNI – Aveva acceso un fumogeno all’interno del settore ospiti della Stadio Libero Liberati, lo scorso 30 settembre, durante la partita Ternana-Venezia e lo aveva lanciato verso bordo campo. Grazie alle riprese delle telecamere interne dello stadio che lo hanno ripreso durante l’accensione e il lancio, la Polizia di Stato lo ha identificato e nei confronti del giovane veneziano è scattata la denuncia ai sensi dell’art. 6bis della Legge 401/89 -Lancio di materiale pericoloso, scavalcamento ed invasione di campo in occasione di manifestazioni sportive – e gli verrà applicato il DASPO, il divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive.

  (71)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini