Accorato appello a rivedere i tetti pensionistici e introdurre la 14ma mensilità

1GUBBIO – È stato un fine settimana importante per la CIA la Confederazione italiana agricoltori, quello che  ha visto di scena a Gubbio la Festa del Pensionato ANP-Cia. Al centro del dibattito, la petizione popolare presentata ufficialmente nei mesi scorsi a Parlamento e Governo, e l’aumento delle pensioni per adeguarsi ai minimi previsti dalla Carta Sociale Europea e la conferma della quattordicesima mensilità. Un parterre importante di rappresentanti del mondo associazionistico dell’agricoltura, a cominciare dal presidente nazionale di Cia, Dino Scanavino.

3La due giorni di Gubbio ha visto la presenza di oltre 400 partecipanti provenienti dall’Umbria, Abruzzo, Lazio, Marche, Molise e Toscana. A fare gli onori di casa il presidente regionale della CIA, Domenico Brugnoni.
La manifestazione si è aperta con l’Assemblea nazionale ANP – presente il presidente nazionale Vincenzo Brocco – nella giornata di sabato: al Centro Servizi S.Spirito è stato fatto il punto sulla campagna di sensibilizzazione per l’aumento delle retribuzioni pensionistiche di settore. Dibattito che è proseguito domenica nella sala Trecentesca del Palazzo Pretorio, sede del Comune di Gubbio, dove si è tenuto l’incontro pubblico con i parlamentari umbri, un momento di confronto specifico affinchè il tema delle pensioni basse possa trovare attenzione adeguata in sede di predisposizione della nuova legge di bilancio.
Ma la presenza a Gubbio dei vertici CIA e di tantissimi aderenti, è stata anche l’occasione per godere delle bellezze di una città-capolavoro del medievo: la due giorni ha consentito anche la visita a tanti monumenti che ne testimoniano l’antico splendore, come il Palazzo dei Consoli che ospita il Museo Civico con le note “Tavole Eugubine” scoperte nel 1444, la Piazza Pensile, il Palazzo Pretorio e il Palazzo Ducale.
L’applaudita esibizione degli Sbandieratori di Gubbio in Piazza Grande e il pranzo sociale hanno chiuso la Festa alla quale sono intervenuti tra gli altri, anche il Sindaco di Gubbio Stirati. (73)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini