Sabato 14 e domenica 15 ottobre. Come cambia la viabilità

1SPOLETO – Spoleto ospita questo weekend l’atto conclusivo del Campionato Italiano Trial. Sarà infatti la città del Festival ad ospitare, sabato 14 e domenica 15 ottobre, l’ultimo round di stagione dell’Italiano Trial in concomitanza con Trofeo Centro Sud Italia. Si tratta della quinta manifestazione titolata portata in Umbria dal Moto Club Spoleto nell’arco di un solo anno.

Dopo il Mondiale Enduro e l’Europeo in Salita sempre a Spoleto e dopo gli Internazionali Motard e il CIV Junior a Magione, il 14 e 15 ottobre Spoleto diverrà base del Trial in attesa del 2019 quando in città si svolgerà il Gran Premio d’Italia – Mondiale Trial. Per il Campionato Italiano Trial in città è previsto l’arrivo di oltre 120 piloti, sia italiani che esteri, e il cuore pulsante delle iniziative sarà il viale della Stazione intorno al quale verrà allestito il paddock. Vi si svolgeranno operazioni preliminari e verifiche tecniche e sabato sera vi si terrà l’apericena, a base di prodotti tipici locali, per piloti, team e staff.

Domenica la competizione, con partenza e arrivo in Via Fratelli Cervi, tra il parcheggio della Scuola di Polizia e quello della Ferrovia Spoleto Norcia. Lo start, previsto per le ore 9, condurrà i piloti verso 15 zone di gara dislocate in 3 aree: la prima lungo la SS395, nei pressi del Cimitero Monumentale di Spoleto, la seconda in zona Vallocchia e la terza in Località Fornace per poi tornare in Via Fratelli Cervi dove sarà preparata l’ultima zona, quella indoor.

I riders dovranno effettuare il percorso due volte e il pubblico potrà arrivare presso le aree di maggiore interesse grazie ai due pullman messi a disposizione del Moto Club Spoleto per garantire agli spettatori la massima accessibilità alla gara, liberi dalla difficoltà di trovare parcheggio e senza intralciare staff e operatori. Gli autobus partiranno da Viale Trento e Trieste, altezza giardini pubblici, con cadenza fissa, effettuando corse continuative per tutta la durata della competizione. Attesa per la gara di casa del campione in carica Pietro Petrangeli, portacolori del Moto Club Spoleto transitato nella massima categoria. Tra i partecipanti anche Matteo Grattarola pilota delle Fiamme Oro impegnato da anni nei campionati italiano, europeo e mondiale. Alle 17 lo stop e alle 17:30 la cerimonia di premiazione del Campionato Italiano Trial Outdoor che si terrà all’interno dell’Auditorium della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato. Per ulteriori info http://www.motoclubspoleto.it/trial/

Per garantire lo svolgersi della manifestazione in condizioni di sicurezza è stato istituito il divieto di transito e il divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 14,00 di venerdì 13 ottobre alle 21,00 di domenica 15 ottobre 2017 nelle aree di sosta di Largo Antonelli, via Fratelli Cervi, e nel parcheggio dell’ex ferrovia Spoleto-Norcia, fatta eccezione per i mezzi al seguito della manifestazione in premessa indicata. Nei giorni ed orari indicati sopra, e comunque fino al completo sgombero delle aree interessate dall’evento sportivo, l’istituzione della direzione obbligatoria a destra, per i veicoli in uscita da via di Villa Redenta; del divieto di transito nel ramo della rotatoria di via Caduti di Nassiriya, con direzione largo Antonelli e del divieto di transito in via Caduti di Nassiriya, nel tratto compreso tra l’intersezione con via di Villa Redenta e via F.lli Cervi. (204)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini