Assessora Moccoli: “Non solo fiocchi rosa, ma azioni concrete per la salute delle donne.” Il 18 ottobre a villa Fabri incontro con il Prof. Rulli. Per prenotare una visita gratuita chiamare il numero verde: Sos Lilt 800-998877 oppure visitare il sito: www.nastrorosa.it

1TREVI – La Giunta comunale di Trevi, su proposta dell’assessora alla salute Stefania Moccoli, ha deliberato l’adesione della capitale dell’olio alla campagna Nastro Rosa della LILIT, ideata dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori allo scopo di sensibilizzare la popolazione sulla prevenzione del tumore al seno.

2“La salute è il bene più prezioso per ciascuno di noi, tutelarlo attraverso la prevenzione è un nostro dovere – commenta l’assessora Moccoli – basterebbe infatti seguire semplici regole quotidiane per vivere bene e più a lungo: evitare il fumo, limitare il consumo di alcol, fare costante attività fisica, seguire una sana alimentazione, eseguire gli screening consigliati dalla nostra azienda Usl. Se ognuno di noi cominciasse ad adottare corretti stili di vita e a sottoporsi regolarmente ai controlli clinico-strumentali consigliati, si potrebbero evitare quasi il 50% dei tumori.

Il Comune di Trevi sperimentando la Casa della Salute ed in virtù di un protocollo di intesa sottoscritto con l’Azienda Usl 2 dell’Umbria lavora da anni affinché vengano promosse attività di prevenzione e sostiene tutte le azioni utili ad accrescere la consapevolezza dell’importanza della prevenzione nel combattere l’insorgenza di malattie. A tale scopo è sorto il comitato “Trevi Promuove salute” nell’ambito del quale verrà promosso un incontro pubblico sul tema della prevenzione del tumore al seno il giorno 18 ottobre alle ore 17.30 a Villa Fabri; oltre ai rappresentanti dei servizi socio sanitari dedicati alla senologia della azienda Usl Umbria 2 e del distretto di Foligno sarà presente il Prof. Antonio Rulli Coordinatore Sezione di Chirurgia Oncologica della Mammella e dei Tessuti Molli – Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Biomediche dell’ Azienda Ospedaliero-Universitaria di Perugia. Apriranno l’incontro i saluti dell sindaco Bernardino Sperandio e della direttrice Distretto 3 Foligno, Paola Menichelli; introdurrà la conferenza la responsabile dell’Azienda Usl Umria 2 screening oncologici Annunziata Di Marco, coordinerà Stefania Moccoli.

Il tumore al seno, si legge sul sito dell’Airc, colpisce in Italia oltre 50.000 donne ma, grazie al progresso della ricerca e l’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce, 85,5% sopravvive a cinque anni dalla diagnosi.

“L’obiettivo della Campagna Nastro Rosa AIRC è di raggiungere il 100% di sopravvivenza: un traguardo fondamentale – conclude la Moccoli – al cui raggiungimento vogliamo dare il nostro piccolo contributo promuovendo azioni di sensibilizzazione come quella di aderire a questa iniziativa non solo indossando un fiocco rosa, ma attraverso azioni concrete.”

Per prenotare una visita gratuita chiamare il numero verde: Sos Lilt 800-998877 oppure visitare il sito: www.nastrorosa.it (92)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini