La città omaggia i grandi nomi della ricerca scientifica. La XXV edizione del Premio "Ercole Pisello", sabato 21 ottobre, verrà conferita al prof. Pier Paolo Pandolfi

08BEVAGNA – Sabato 21 ottobre, alle ore 15,30, presso il teatro Francesco Torti di Bevagna torna l’appuntamento con il Premio Ercole Pisello. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Giuseppe Corradi, conferisce l’importante riconoscimento ad una eminente personalità del mondo della medicina e della ricerca scientifica. L’edizione 2017 segna un traguardo importante per l’iniziativa, ricorre infatti il suo 25° anniversario.

Il Comitato Scientifico dell’Associazione organizzatrice ha inteso in questa occasione attribuire il prestigioso Premio al prof. Pier Paolo Pandolfi. Nato a Roma nel 1963, ha conseguito la laurea in Medicina presso l’Università degli Studi di Perugia; dopodiché ha svolto l’attività di Ricercatore in vari paesi all’estero, per approdare poi negli Stati Uniti dove da un decennio è insignito della cattedra a vita in Medicina e Patologia della Harward Medical School. Una manifestazione, tiene a sottolineare il Sindaco di Bevagna Annarita Falsacappa, che continua a crescere ed acquisire importanza sotto il profilo medico-scientifico: si sono, infatti, avvicendati autentici scienziati di livello nazionale ed internazionale che hanno portato il loro qualificato contributo professionale alla trattazione di argomenti di medicina.

Al tempo stesso il Premio sta rappresentando, nel corso degli anni, un prezioso veicolo promozionale per far conoscere la cittadina bevanate. Validi motivi questi per i quali l’Amministrazione Comunale di Bevagna continuerà a sostenere con convinzione tale significativa manifestazione. A dimostrare la crescita della manifestazione l’apprezzamento che questa sta ricevendo a livello regionale. Anche quest’anno, come durante la scorsa edizione, all’evento di sabato sarà presente l’assessore regionale alla Sanità – Welfare Luca Barberini. “Siamo contenti – dichiara la Falsacappa – di aver arricchito con il logo della Regione l’invito all’evento di sabato.

E’ sempre più intensa la sinergia tra amministrazione comunale, regione e associazione Corradi. Sinergia che conferma il progressivo sviluppo dell’iniziativa e della sua qualità”. Una manifestazione che compie un compleanno importante e che il Segretario dell’Associazione, Enrico Galardini, vuole dedicare alla figura di Giuseppe Pisello, venuto a mancare proprio recentemente, che da sempre ha rappresentato un fondamentale punto di riferimento per il miglior sviluppo dell’iniziativa. Ad impegnarsi nel proseguo della manifestazione, sulla scia del padre Giuseppe, è Paolo Pisello che assicura la propria disponibilità per il futuro. Il programma, sabato 21 ottobre, prenderà il via alle 15,30  con l’intervento del Sindaco di Bevagna e dell’Assessore Luca Barberini a cui seguirà la tavola rotonda sul tema “Come preservare il Servizio Sanitario Nazionale”. La giornata proseguirà con un momento musicale con il gruppo “Sante Palumbo Jazz Quartet” e si concluderà, alle 18.15, con il conferimento del Premio a Pier Paolo Pandolfi e il brindisi in suo onore offerto dalla Tenuta di Castelbuono. (101)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini