Soddisfazione dalla sezione florovivaistica di Confagricoltura Umbria per il provvedimento di legge. Previste agevolazioni per servizi di progettazione, costruzione e manutenzione del verde privato

Proud gardenerPERUGIA – È stata approvata dal Consiglio dei Ministri nella manovra di bilancio per il 2018 la detrazione fiscale del 36 per cento per chi vorrà ristrutturare o costruire aree verdi scoperte di pertinenza delle unità immobiliari private di qualsiasi genere anche mediante impianti di irrigazione nonché a lavori di recupero del verde di giardini di interesse storico. Il provvedimento, risultato della sinergia di tutte le associazioni che afferiscono al mondo del verde e fortemente sostenuto da Confagricoltura, valorizza la professionalità dei servizi di progettazione, costruzione e manutenzione del verde, apportando benefici sia ambientali ed occupazionali che sul gettito fiscale.

“Grande soddisfazione – afferma Maria Grazia Maccherani, presidente della sezione florovivaistica di Confagricoltura Umbria – per un provvedimento molto atteso che darà un importante sostegno al settore del florovivaismo”. È una delle battaglie – prosegue Maccherani – promosse in favore delle professionalità che operano nella manutenzione e tutela del verde. Auspichiamo che il disegno di legge abbia un iter positivo e che sia approvato entro il mese di dicembre”.

  (127)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini