sindaco-1aSPOLETO – “Esprimo piena solidarietà alla Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini per gli insulti personali ricevuti nei giorni scorsi. Episodi come questo avvengono purtroppo sempre più di frequente, un fenomeno di violenza inquietante che richiede necessariamente una attenzione maggiore da parte di tutti.

Ci troviamo ormai di fronte ad una degenerazione sia del linguaggio, che dell’uso vero e proprio dei canali social e, più in generale, degli strumenti che la rete mette a disposizione. Anche a Spoleto abbiamo conosciuto episodi di questo genere, con insulti rivolti alla nostra Vicesindaco Maria Elena Bececco: anche quello fu un fatto vergognoso che venne fortemente stigmatizzato dalla stessa Presidente della Regione.

È assolutamente indispensabile denunciare, concordo pienamente con l’invito fatto dalla Presidente Marini, ma abbiamo bisogno anche di educazione, di riscoprire l’importanza del civismo, dell’essere comunità, di vivere insieme sulla base di valori condivisi per cercare di eliminare questi fenomeni di violenza nel web. Su questo non dobbiamo abbassare la guardia”. (85)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini