1SPOLETO – Grande partecipazione di pubblico venerdì 20 Ottobre 2017 alle ore 17 a Spoleto nel salone d’onore di Palazzo Leti Sansi per  la conferenza  inaugurale della XIII edizione del Corso propedeutico di giornalismo “Walter Tobagi”  tenuta dal giornalista olandese Maarten van Aalderen che ha presentato i suoi libri “Il bello dell’Italia” e “Talenti d’Italia”  (Albeggi ed.).

2Ad introdurre l’appuntamento è stato Dario Pompili, presidente Associazione Amici di Spoleto, mentre la vicesindaco Maria Elena Bececco ha portato i saluti istituzionali del Comune di Spoleto. A sottolineare l’interesse dei temi trattati nei libri del giornalista olandese, più volte presidente dell’Associazione Stampa Estera in Italia, sono intervenuti il giornalista de Il Messaggero Italo Carmignani e il giornalista de La Nazione e presidente dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria, Roberto Conticelli,

Tra il folto pubblico, formato anche da molti giovani delle scuole superiori di Spoleto, autorità e rappresentanti istituzionali fra i quali Candia Marcucci, direttore del Consorzio della Bonificazione Umbra con cui il Liceo Scientifico spoletino ha siglato un accordo  per un progetto di alternanza scuola-lavoro dedicato alla comunicazione istituzionale all’interno del Corso propedeutico di giornalismo “Walter Tobagi” che coinvolge gli studenti delle scuole superiori di Spoleto (in collaborazione con il Comune di Spoleto, con l’Associazione Stampa Umbra, con Associazione Nazionale Stampa Online e con l’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria), organizzato dall’Associazione Amici di Spoleto,  con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e della Fondazione “Francesca, Valentina e Luigi Antonini.

Durante la conferenza a Palazzo Leti Sansi, Maarten van Aalderen ha dialogato a lungo con il pubblico ed ha risposto alle numerose domande rivoltegli anche dagli studenti. Tra le altre cose ha annunciato in anteprima l’uscita di un suo terzo volume dedicato alle peculiarità italiane: “Avrà una copertina rossa – ha detto – dopo quella verde de Il bello dell’Italia e quella bianca dei Talenti d’Italia”. Per il resto, il giornalista corrispondente del maggiore quotidiano olandese, De Telegraaf, ha lasciato un messaggio di incoraggiamento e ha esortato i giovani presenti: “Vivete in un Paese bellissimo, con molti talenti: siate consapevoli che potete farcela se  vi impegnate a fondo nelle vostre passioni e avete fiducia in voi stessi”. (140)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini