01TERNI – Dalla Associazione Codici Umbria riceviamo e pubblichiamo. L’associazione Codici ancora ad oggi non ha visto risultati verso questa vergogna. Nonostante gli articoli usciti la situazione di degrado è ancora molto evidente, il guano di piccioni e gli escrementi di cane non raccolti invadono ancora alcuni vicoli del paese di Stroncone. E’ giusta tale situazione per i cittadini del paese di Stroncone e tutti i turisti che possono imbattersi in questo degrado all’interno di uno dei borghi più belli d’Italia?

Non sarebbe il caso che l’amministrazione comunale tutta intervenga per far effettuare una pulizia totale in tutti i vicoli del paese ed effettuare controlli periodici per evitare il perpetrarsi di tale situazione?
L’Associazione Codici, ancora una volta, chiede alla giunta comunale tutta un sopralluogo all’interno dei vicoli del paese di Stroncone per verificare la situazione e per attivarsi per la tutela della salute pubblica considerando le malattie che il guano può portare.
Si allegano video e foto del 28/10/2017 solo di una parte del paese di Stroncone per fare capire la problematica esistente in molti altri vicoli. (303)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini