Iniziata con successo la 34esima edizione. Fino al 1 novembre tante eccellenze del territorio in mostra

1MONTONE – Iniziata con successo la 34esima edizione della “Festa del Bosco” di Montone. La giornata di inaugurazione si è aperta tra gli applausi di un numeroso pubblico, complice anche la temperatura quasi primaverile, alla presenza del sindaco Mirco Rinaldi, affiancato dall’assessore comunale al turismo, Roberta Rosini, e dalla consigliera della Provincia di Perugia, Erika Borghesi.

2Fino al 1 novembre i colori dell’autunno insieme ai profumi e ai sapori dei prodotti tipici animeranno le suggestive vie: dall’esposizione di prodotti tipici dell’enogastronomia e dell’artigianato locale, con oltre 60 operatori, alle tante iniziative collaterali come gli incontri sulla scienza del bosco, le attività per bambini e i vari spettacoli musicali.

3“La nostra cittadina è pronta a vestirsi nuovamente a festa – sono le parole del sindaco Mirco Rinaldi – per valorizzare i propri prodotti di eccellenza e le bellezze che arte, architettura e paesaggio possono offrire. Quest’anno nel programma abbiamo inserito un nuovo progetto “Montone Agroalimentare”. Si tratta di una proposta finanziata dalla Regione Umbria tramite i fondi del PSR, pensata per valorizzare le produzioni tipiche locali. Venti aziende del territorio hanno aderito – ha concluso il primo cittadino – per avere la possibilità di farsi conoscere, presentando con degustazioni i propri prodotti, e avere una vetrina all’interno di una festa visitata ogni anno da numerose persone”.

Felice di prendere parte al taglio del nastro la consigliera provinciale ha sottolineato la preziosa collaborazione che si sta sempre più rafforzando tra la Provincia e i Comuni. “Una manifestazione storica – ha esordito Borghesi – ricca di eventi culturali e didattici in grado di affascinare i visitatori. In mostra ci sono tanti prodotti legati al territorio come olio, vino e tartufo, ma anche splendidi lavori artigianali. La Provincia sostiene gli eventi realizzati dai Comuni e lo fa, anche, mettendo a disposizione l’ufficio stampa dell’Ente, che contribuisce alla promozione e a una più ampia diffusione delle manifestazioni”.

Nel programma di oggi, lunedì 30 ottobre, oltre al teatrino per bambini previsto per le ore 10.00, l’incontro alle 16.30 dal titolo “Antiche varietà di frutta: Salute e sapori”, preceduto dal concerto della banda musicale della città di Umbertide.

Martedì 31 ottobre si intensificano gli incontri sulla scienza del bosco con tre appuntamenti durante la giornata, nel pomeriggio spazio alla musica con Saxopoedia e La Cantina De Zì Socrate. Tra le proposte anche l’evento speciale “Notte da brividi al museo” a partire dalle 21.30.

Nella giornata conclusiva, mercoledì 1 novembre, alle 8.30 escursione a piedi sul territorio di circa 6 km organizzata da Storicamente A.r.i.e.s., un interessante incontro sul vino alle 17.00 e ancora animazione per bambini e spettacoli in piazza a ritmo di danze africane. Tra le iniziative a cura di Sistema Museo alle 17 prenderà il via la caccia al tesoro per famiglie e bambini. (120)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini