1TERNI – Paura alle poste di Montefranco questa mattina, dove due banditi a volto coperto hanno messo a segno un colpo poco prima delle 10. Un bandito si è subito precipitato verso lo sportella e, minacciando l’impiegata con una pistola, forse giocattolo, si è fatto consegnare il denaro sotto gli occhio terrorizzati di tre clienti, tenuti a bada dal secondo rapinatore che indossava occhiali e parrucca. Hanno portato via solo 300 euro. Presi dalla fretta (dall’accento erano italiani e forse anche poco “esperti”), non hanno nemmeno tentato di farsi aprire la cassaforte, forse sorpresi anche dalla reazione di un ragazzo di venti anni che, colto dal panico, ha tentato di uscire dall’ufficio postale. Il bandito, però, lo ha prima strattonato e poi scaraventato a terra, fortunatamente senza procurargli lesioni. Subito dopo si sono dati alla fuga con un’auto. Scattato l’allarme, i carabinieri hanno subito organizzato battute e posti di blocco. (147)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini