Se ne parlerà domenica 5 novembre alla Comunità Incontro Molino Silla di Amelia con il professore Federico Tonioni

1AMELIA – “L’importanza dei legami nella psicopatologia delle dipendenze”. Questo il tema che affronterà domenica 5 novembre alle 15,30 nell’auditorium della Comunità Incontro Molino Silla di Amelia Federico Tonioni, psichiatra, psicoterapeuta e docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

Sarà un incontro che coinvolgerà i ragazzi ospiti della Comunità e i loro genitori. L’incontro di domenica, infatti, coinciderà con la visita mensile dei parenti che arriveranno come di consueto alle 10,30. A mezzogiorno i ragazzi ospiti e i famigliari potranno assistere alla celebrazione della santa messa e alle 13 pranzeranno insieme. Un’opportunità per parlare e confrontarsi nel lungo viaggio che i ragazzi hanno intrapreso per uscire dal tunnel della dipendenza da sostanze, alcol e gioco d’azzardo.

“L’incontro mensile – spiega Giampaolo Nicolasi, responsabile di struttura della Comunità Incontro Onlus – dei ragazzi ospiti con i famigliari è molto importante perchè è un’occasione per ricostruire un rapporto che si è improvvisamente interrotto a causa delle dipendenze. Tra di loro deve instaurarsi un nuovo rapporto basato sulla fiducia reciproca e non solo. Inoltre domenica, parenti e ospiti avranno l’opportunità di confrontarsi e ascoltare il professore Federico Tonioni che affronterà proprio il tema dell’importanza dei legami nella psicopatologia delle dipendenze. Un appuntamento non solo per i ragazzi ospiti e per i loro famigliari, ma anche per gli psicologi, assistenti sociali e psichiatri che operano all’interno della Comunità Incontro. Naturalmente le porte della casa madre saranno aperte, anche, per tutti coloro che vorranno partecipare all’incontro”.
  (156)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini