AGENZIE SPAZIALI EUROPEA E ITALIANA TESTIMONIAL 2017

albero-nataleGUBBIO – Arriveranno dallo spazio il messaggio e l’augurio che daranno il “via” alla 37esima edizione dell’accensione dell’Albero di Natale più grande del mondo. Un abete luminoso che quest’anno sarà dunque dedicato alla scienza e al progresso tecnologico, rappresentato dalla collaborazione tra Agenzia spaziale europea (Esa) e Agenzia spaziale italiana (Asi). La cerimonia è prevista come sempre la sera del 7 dicembre e vedrà protaginisti in primis gli “Alberaioli” eugubini che dal 1981 danno vita ad un magia luminosa che dalle pendici monte Ingino irradia la città.

E ad accendere l’Albero dallo spazio sarà l’astronauta Paolo Nespoli, che per la terza volta è a bordo della stazione spaziale internazionale Iss – International space station. Ad essa partecipa

Asi, partner italiano di Esa,   con uno stretto e costante rapporto di collaborazione con la Nasa, sia con la realizzazione di apparati, sia con la partecipazione diretta di astronauti italiani: oltre a Nespoli, Franco Malerba, Maurizio Cheli, Umberto Guidoni, Roberto Vittori, Luca Parmitano, Samantha Cristoforetti. La stazione spaziale sta orbitando alla velocità di circa 37.000 km/h a 400 chilometri di altezza e anche la sera del prossimo 7 dicembre attraverserà i cieli italiani.

Partito dalla base spaziale russa di Baikonur il 28 luglio, Nespoli è impegnato a portare a termine la missione “Vita” (acronimo di Vitality, Innovation, Technology, Ability) con il compito di seguire oltre 200 esperimenti, la gran parte dei quali biomedici e il resto tecnologici; è altresì impegnato in una forte azione di comunicazione con l’intento di portare le attività di Esa e Asi alla conoscenza e comprensione di tutti. (81)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini