Nel corso del cordiale colloquio i rappresentanti degli organismi di categoria hanno ribadito alla presidente le crescenti difficoltà che investono il settore dell’informazione in Umbria,

1PERUGIA – Far ripartire l’iter della legge regionale sull’informazione, avviando sin da subito una prima fase di partecipazione con tutti i soggetti interessati per arrivare, dopo la definitiva approvazione della legge da parte della Giunta regionale, alla calendarizzazione del provvedimento in Consiglio regionale all’inizio del prossimo anno. E’ quanto emerso nel corso dell’incontro che si è tenuto oggi, a Palazzo Donini, fra la Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ed i presidenti dell’Associazione Stampa Umbra Marco Baruffi (accompagnato dalla vice presidente Noemi Campanella e dal consigliere delegato ai rapporti istituzionali Giorgio Galvani) e dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria Roberto Conticelli.

Nel corso del cordiale colloquio i rappresentanti degli organismi di categoria hanno ribadito alla presidente le crescenti difficoltà che investono il settore dell’informazione in Umbria, con una crisi strutturale che ha portato alla chiusura di numerose aziende editoriali e alla perdita di molti posti di lavoro. In questo quadro è stata, tra l’altro, ribadita l’importanza di portare a compimento il percorso di approvazione della legge regionale in materia come strumento a sostegno del settore editoriale e del lavoro giornalistico.

A tal fine la Presidente Marini ha dato la disponibilità della Regione Umbria a promuovere sul provvedimento un duplice incontro: il prossimo 27 novembre con l’Ordine dei giornalisti, l’ASU e con le rappresentanze sindacali dei dipendenti del settore e, successivamente, con i rappresentanti delle aziende editoriali e della distribuzione, così da perfezionare la normativa preadottata dalla Giunta e arrivare alla emanazione della legge. Nel corso dell’incontro i presenti hanno concordato di promuovere nei prossimi mesi una iniziativa pubblica di rilevo nazionale su situazioni e prospettive dell’editoria e del lavoro giornalistico. (149)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini