Ha visitato la scuola e il santuario di Santa Rita. Il capo dello Stato rivolto ai ragazzi: “Siete la vera forza del domani”

1CASCIA – “Benvenuto Presidente” è il cartello scritto dagli alunni della scuola “Beato Simone” di Cascia dove il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha iniziato la sua visita nei luoghi colpiti dal sisma. “Siete la vera forza del domani” ha detto il Capo dello Stato ai bambini e ragazzi della scuola.

La mattinata è iniziata con l’arrivo del Presidente Mattarella accolto dalla presidente della Regione, Catiuscia Marini, dal sindaco Mario De Carolis, e dal presidente della Provincia di Perugia, Nando Mismetti, dalla commissaria straordinaria per la ricostruzione Paola De Micheli e dal capo della protezione civile Angelo Borrelli.

La visita di Mattarella, prima di congedarsi da Cascia per raggiungere le Marche, è proseguita con un momento di raccoglimento al santuario di Santa Rita salutato da una folla festante e uno sventolio di bandiere tricolore lungo la strada che porta al luogo dove sono conservate le spoglie della Santa degli Impossibili. (91)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini