Sono impegnati nelle gare del Campionato italiano di Milano. Il resoconto del presidente e atleta Marco Billi
Alessio Gatti, Luca Vescovini, Luca e Emanuele Rossi

Alessio Gatti, Luca Vescovini, Luca e Emanuele Rossi

PERUGIA – I tiratori della Sezione tiro a segno di Perugia hanno ottenuto ottimi piazzamenti ai recenti Campionati italiani di tiro a segno che si sono svolti a Milano. Il presidente della società Marco Billi (anch’egli atleta), traccia un bilancio della stagione appena conclusa che ha trovato il degno epilogo nei campionati milanesi.
«Il 2017 è stata una stagione di importanti affermazioni per i nostri tiratori, abbiamo avuto lusinghieri piazzamenti sia nelle gare del campionato regionale, dove praticamente abbiamo vinto in tutte le categorie, sia nelle gare nazionali – ha affermato Marco Billi – Numerosi tiratori Juniores hanno colto apprezzabili successi affiancandosi alla sempre competitiva squadra di tiratori Senior e Master.

marco-billi-gianni-liberato-e-pasquale-villaniAnalizzando nel dettaglio le prestazioni ottenute al campionato italiano di Milano, possiamo affermare che l’insieme dei podii conquistati, sia nelle classifiche individuali sia in quelle di squadra, hanno rappresentato un bottino più che soddisfacente in relazione ai 17 atleti partecipanti».
Entrando nel dettaglio il presidente Billi ha specificato che «per quanto riguarda i piazzamenti a squadre abbiamo un 1° posto nella specialità olimpica di Pistola automatica categoria Master, rappresentata dai tiratori Marco Billi, Gianni Liberato e Pasquale Villani.

Gli stessi tre tiratori hanno poi conseguito un ulteriore 1° posto nella specialità Grosso calibro categoria Master e un 3° posto nella specialità Pistola standard categoria Master. Sempre nella Pistola automatica è stato conquistato il secondo gradino del podio dalla squadra Juniores uomini, composta da Alessio Gatti, Luca Vescovini Luca ed Emanuele Rossi. I piazzamenti individuali hanno invece visto Emanuele Rossi conquistare il 3° posto nella categoria Juniores uomini di Pistola sportiva ed il 2° in quella di Pistola standard – ha proseguito Billi –

La forte tiratrice Rita Bazzani ha conseguito anch’essa il 3° posto nella specialità Pistola 10 metri Master donne, mentre Gianni Liberato ha ottenuto il 3° posto nella specialità Pistola automatica categoria Master uomini. Infine ultima medaglia per Marco Billi, ancora nella categoria Master uomini, che ha conseguito il 2° posto nella pistola Grosso calibro». (124)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini