1CORCIANO – E’ stata una domenica di grande festa per la prima edizione della “Straquasar”, la gara podistica disputata con partenza ed arrivo nell’area del centro commerciale Quasar Village ad Ellera di Corciano con 300 partecipanti, a cui si sono aggiunti i bambini delle scuole con i propri genitori per la passeggiata. Un bilancio positivo da parte degli organizzatori del Cdp Atletica Perugia (la squadra giovanile del Circolo Dipendenti Perugina) e dei L’Unatici Ellera Corciano, in collaborazione con il locale negozio “King Sport & Style”, l’associazione L’Unanuova di Ellera, Archi’s, Endas, la direzione del Quasar, la locale Amministrazione Comunale e il comando della Polizia municipale. A dare il via alla manifestazione è stato all’assessore comunale Lorenzo Pierotti, mentre alle premiazioni ha preso parte il consigliere Francesco Paltriccia.

2Ha funzionato al meglio il servizio di sicurezza lungo l’intero tracciato, che ha messo in mostra alcuni egli scorci ambientali di maggior fascino dell’area di San Mariano. A vincere la gara maschile è stato il marocchino Mohamed Hajji dell’Atletica Castenaso, mentre tra le donne il successo è andato su Andrea Lucchetti dell’Atletica Umbertide e Luca Bistocchi dell’Atletica Il Colle, mentre tra le donne vittoria di Paola Garinei dell’Atletica Avis Perugia su Giulia Giorgi dell’Atletica Libertas Arcs Cus Perugia e Francesca Dottori della Podistica Avis Deruta. Apprezzata l’animazione di Max Radio e collateralmente c’è stata e la passeggiata di poco più di 3 km aperta alle scuole del territorio, con tantissimi bambini accompagnati dai propri genitori, che hanno così garantito alle proprie scuole materiale didattico. La gara si è sviluppata in gran parte nel centro abitato di San Mariano e lungo le arterie limitrofe, sia asfaltate ed anche all’interno di alcune aree verdi.

La manifestazione è stata inserita nell’ambito di “Quautunno”, mostra di enogastronomia e artigianato che andrà avanti sino alla sera. E’ stata garantita a tutti l’assegnazione di un pacco gara a tutti i partecipanti alla gara, mentre sono stati premiati i primi tre assoluti uomini e donne e i primi cinque di ognuno delle 11 categorie previste con buoni acquisto da utilizzare presso le attività commerciali del Quasar che avevano scelto di dare la propria disponibilità. (42)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini