1PERUGIA – Partite da Perugia, dal Museo archeologico nazionale dell’Umbria, destinate al Badisches Landesmuseum di Karlruhe, in Germania, sette urne cinerarie etrusche appartenenti alla famiglia dei Titi Vesii. Saranno esposte in una mostra dedicata agli Etruschi e agli antichi popoli italici al museo di Karlruhe dal 16 dicembre 2017 al 17 giugno del prossimo anno. Insieme ai reperti conservati al Manu sono stati inviati in Germania cinque pregevoli pezzi del Museo archeologico nazionale di Orvieto.

La mostra in Germania comprende materiale proveniente dai principali musei archeologici italiani. Grande soddisfazione per l’importante scambio culturale è stata espressa da Luana Cenciaioli, direttrice di entrambi i musei archeologici appartenenti al Polo museale dell’Umbria. Le urne inviate sono particolarmente pregiate dal punto di vista artistico, decorate con motivi mitologici come il sacrificio di Ifigenia, il mostro Olta, la punizione di Amico, Medusa, un combattimento tra guerrieri. Alcune sono riconducibili all’officina del cosiddetto “maestro di Enomao”, risalente all’ultimo quarto del III secolo a.C. (66)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini