Firmato in Regione l’accordo di programma per la realizzazione della rotatoria allo svincolo di Magione lungo il raccordo autostradale Perugia-Bettolle

1MAGIONE  – Altro passo in avanti verso la nuova vita di Mercatone Uno. I commissari straordinari Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari hanno infatti pubblicato lo scorso 14 novembre il nuovo regolamento di vendita a trattativa privata per la cessione dei complessi aziendali. “Tutti i soggetti interessati – spiegano da Mercatone Uno – avranno tempo fino al 14 dicembre per presentare le proprie offerte vincolanti”. Per la struttura di Magione, che continua ad avere 35 persone in cassaintegrazione (erano 40 nel 2015), è prevista la riapertura natalizia per pochi giorni.

Evento spot che coincide con i giorni decisivi per la partita, il cui risultato è atteso per i primi giorni del 2018. Intanto i sindacati sono all’opera per un prolungamento dei tempi della cassaintegrazione, attualmente ferma al prossimo gennaio. “Il nuovo regolamento – recita la nota aziendale – è caratterizzato dalla massima flessibilità per conseguire in tempi brevi le finalità della procedura di amministrazione straordinaria: salvaguardia della continuità aziendale e soddisfazione del ceto creditorio”.

Le offerte andranno presentate secondo i termini, le modalità e le condizioni previsti dal regolamento di vendita disponibile sul sito mercatoneunoamministrazionestraordinaria.it. Firmato intanto in Regione l’accordo di programma che porterà alla realizzazione della rotatoria allo svincolo di Magione lungo il raccordo autostradale corsie Perugia-Bettolle, opera considerata propedeutica al rilancio del comparto commerciale dove insiste il Mercatone Uno. Nel frattempo si sono sempre susseguiti contatti tra il commissario Vincenzo Tassinari e il sindaco di Magione Giacomo Chiodini e tra quest’ultimo e lavoratori, sindacato Fisascat Cisl e Regione Umbria. (113)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini