Lunedì 27 prima tappa a Perugia con “health hackaton”

1PERUGIA – Comincia lunedì 27 novembre da Perugia, con una “Health Hackaton” che si terrà dalle 9 alle 17 nella sede del Creo (Centro di ricerca emato-oncologico) dell’Azienda ospedaliera “Santa Maria della Misericordia”, il progetto “Interconnessioni”, una settimana di originali attività interattive in cinque tappe, animate dalle diverse generazioni e dedicate ai giovani anziani (65-74 anni) del territorio, all’interno del programma di interventi “Digitale per la 3@età – Engagement dei giovani anziani”, promosso nell’ambito della “Agenda Digitale dell’Umbria”.

Un’azione strategica organizzata dalla Regione Umbria e dalla Scuola umbra di amministrazione pubblica, in collaborazione con la Fondazione Mondo Digitale. Dal 27 novembre al 1° dicembre sono in programma cinque città umbre, a partire dal capoluogo di regione, con le tematiche affrontate (salute, vita quotidiana, tempo libero e partecipazione, social media e scambio intergenerazionale), che creano una sinergia virtuosa tra le diverse azioni dell’Agenda digitale.

Si parte da Perugia lunedì prossimo con “Health Hackathon”, una maratona informatica sull’utilizzo del digitale nei servizi sanitari. Il programma prevede alle 9 i saluti dell’assessore regionale all’Agenda digitale Antonio Bartolini; Emilio Duca, direttore generale Ospedale Santa Maria della Misericordia; Michele Fioroni, assessore allo sviluppo economico del Comune di Perugia.

Seguiranno gli interventi sull’utilizzo del digitale nei servizi sanitari da parte di Walter Orlandi direttore Area sanità Regione Umbria; Paola Casucci, dirigente regionale Sanità digitale; Piero Rosi, referente Azienda ospedaliera per il digitale; alle 10 è previsto il lancio della sfida, la presentazione dei “coach”, delle regole della maratona e la formazione dei team da parte di Mirta Michilli, direttore Fondazione Mondo Digitale, e Cecilia Stajano, responsabile Innovazione nella scuola, Fondazione Mondo Digitale.

Si proseguirà con la progettazione delle idee fino ad arrivare nel pomeriggio alla gara, per finire alle 17 con la premiazione del team vincitore e una valutazione dei risultati della giornata da parte dell’assessore alla Salute, Coesione sociale e Welfare Luca Barberini.

Le altre tappe sono in programma il 28 a Terni, il 29 a Spoleto, il 30 a Foligno e il primo dicembre a Città di Castello. L’11 dicembre, con un convegno finale alla Sala dei Notari di Palazzo Priori a Perugia, verranno presentati i risultati dell’iniziativa. (169)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini