Dal 30 novembre al 10 dicembre 2017, presso il Museo Diocesano e Capitolare, i manufatti artistici di Luca Luzzi e i “quadri digitali” di Giancarlo Santi

aaTERNI – “Il Punto”– Centro ternano di cultura e l’Associazione di promozione sociale Tempus Vitae organizzano con la collaborazione e presso il Museo Diocesano e Capitolare, Terni via XI Febbraio 8, dal 30 novembre al 10 dicembre 2017, una mostra d’arte dedicata ai manufatti artistici di Luca Luzzi e ai “quadri digitali” di Giancarlo Santi, dal titolo “Immagini e luci / tra illusione e realtà”, apertura mostra il 30 novembre 2017 ore 16 mentre l’inaugurazione ci sarà sabato 2 dicembre alle ore 17.30.

 Luca Luzzi e Giancarlo Santi, di diversa età, diversi inevitabilmente per stili e scelte di vita, ambedue autodidatti e attratti dalla tecnologia, più o meno sviluppata, amano ambedue “giocare con la luce”.

Luca Luzzi, amante della tridimensionalità e dello spazio, creatore di “complessi plastici” tra l’ambiguità della visione e la trasformazione attiva della materia al limite del “gioco” fine a sé stesso e al di fuori da ogni funzione d’uso riconoscibile, produce manufatti ravvivati dall’azione della luce.

 Giancarlo Santi, ovvero Sa.Gi., come ama firmarsi nei suoi filmati, slide show e cortometraggi, da tempo immemorabile attratto dalla fotografia, “scrivere con la luce” è stato da sempre il suo hobby, pur non abbandonando la fotografia, ma partendo da essa, si è dato ad una recente variante dell’elaborazione informatica che va sotto il nome di “quadro digitale”, una ulteriore metamorfosi del produrre immagini.

La mostra sarà visitabile nei giorni feriali dalle ore 16.00 alle ore 19.30 e nei festivi dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.30.

 

 

  (95)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini