Tutte le novità della 17esima edizione. Il 4 marzo si corre sulle coste del lago Trasimeno con partenza da e arrivo a Castiglione. Gli organizzatori annunciano nuovi traguardi intermedi e misurazioni del percorso

1CASTIGLIONE DEL LAGO – Torna l’appuntamento con la Strasimeno, ultramaratona che si corre sulle sponde del lago da cui prende il nome, che per la 17edizione porta con sé importanti novità. Sono aperte ormai da qualche giorno le iscrizioni (agevolate fino al 31 gennaio) per la gara podistica che si correrà il 4 marzo 2018 con partenza da e arrivo a Castiglione del Lago, e gli organizzatori annunciano, infatti, alcune importanti innovazioni.

“Quanto prima – spiegano – si procederà alla nuova misurazione del percorso, per cui è stata da tempo inoltrata la richiesta alla Fidal (Federazione italiana di atletica leggera), perché nella prossima edizione verranno utilizzati dei tratti di pista ciclabile che potranno comportare variazioni nel chilometraggio complessivo che è attualmente di 58 chilometri”.

I tratti di pista ciclabile che saranno sicuramente introdotti sono due, fanno sapere gli organizzatori, e vanno uno dal chilometro 14, 5 nell’abitato di Tuoro sul Trasimeno al chilometro 20 di Passignano e l’altro da Sant’Arcangelo chilometro 43 fino a una parte della strada provinciale 304 al chilometro 48.

La gara, come sempre, prevede alcuni traguardi intermedi, il primo al chilometro 10 e non più al 9,6 come è stato fino a ora. Per questo verrà arretrata la linea di partenza a Castiglione del Lago e spostato in avanti il traguardo di Borghetto. Spostamento del traguardo anche a Passignano sul Trasimeno al chilometro 21 per la mezza maratona, arretrato da piazza Aldo Moro a via Gramsci. Gli altri traguardi intermedi rimangono ai chilometri 34 e 42.

Infine, quest’anno sono previste medaglie ricordo per tutte le distanze, mentre nelle precedenti edizioni erano esclusi coloro che terminavano la prova al chilometro 10.

Per informazioni: www.strasimeno.it. (120)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini