Vincitore a Cannes per la colonna sonora del film di Jim Jarmusch ‘Only lovers left alive’, il compositore e liutista olandese Jozef van Wissem, tra gli artisti più affascinanti del panorama musicale mondiale, giovedì 7 dicembre si esibirà in un solo concert con il suo fedele liuto per la prima volta a Perugia

1PERUGIA – Vincitore a Cannes nel 2013 per la colonna sonora del film di Jim Jarmusch ‘Only lovers left alive’, Jozef Van Wissem sarà protagonista di un solo concert per liuto giovedì 7 dicembre per la prima volta a Perugia (ore 22.30, ingresso 5€, 60 posti limitati, prenotazione consigliata) presso il Bar Chupito.

Il liutista e compositore olandese si è affermato grazie agli studi di musica medievale, rielaborata e reinventata secondo un approccio contemporaneo minimalista: aggiungendo nuovi accenti e ritmi, tagliando, sovrapponendo e amalgamando diversi elementi, l’artista è stato capace di creare lavori totalmente nuovi sulla base della tradizione medievale, rinascimentale e barocca. an Wissem è universalmente riconosciuto come un innovatore del liuto: il compositore concilia manipolazioni elettroniche e classicismo tecnico, conservando le particolari sonorità dello strumento e consentendo anche al grande pubblico di avvicinarsi al suo repertorio. L’artista olandese ha inoltre collaborato con istituzioni come la Cambridge University e la National Gallery di Londra, che gli ha commissionato una melodia destinata ad accompagnare il dipinto di Hans Holbein ‘The Ambassador’.

Nel concerto del 7 dicembre Van Wissem presenterà al pubblico il suo nuovo album ‘Nobody living can ever make me turn back’, uscito il 10 novembre 2017 e ispirato all’opera dell’artista belga Cindy Wright scelta per la copertina. (212)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini