Ottima risposta al progetto promosso da Federfarma Terni e dal dr. Raggi che sarà attivo fino a metà gennaio. In un mese e mezzo 305 visite gratuite per prevenire i rischi dell'ipertensione

1TERNI – Grande risposta da parte della popolazione ternana per CuoreOK, la campagna di prevenzione gratuita rivolta agli ipertesi, promossa da Federfarma Terni e dal Dr. Francesco Raggi, per informare e sensibilizzare riguardo al corretto stile di vita come principale strumento per prevenire il rischio cardiovascolare. È passato poco più di un mese e mezzo dal lancio ufficiale del progetto e il numero dei pazienti ipertesi visitati ad oggi è già oltre quota trecentocinque. Durante la visita medica gratuita ad ognuno è stata offerta una consulenza personalizzata che nel dettaglio comprende: la misurazione della pressione sanguigna, l’analisi della documentazione medica, il calcolo del rischio cardiovascolare secondo l’algoritmo sviluppato dall’Istituto Superiore di Sanità, le istruzioni per la corretta gestione e compilazione del diario della pressione, la valutazione dell’opportunità di eseguire l’esame holter pressorio. Grande affluenza, ma ancora poca informazione e attenzione riguardo alla necessaria correzione dello stile di vita.

Dalle visite svolte fino a questo momento, infatti, emerge come nella stragrande maggioranza degli ipertesi non sia stato eseguito l’esame holter pressorio e soprattutto non sia stato mai corretto lo stile di vita, contrariamente a quanto indicato dalle linee guida per il trattamento dell’ipertensione della Società Europea di Cardiologia, il cui motto recita “La correzione dello stile di vita è la pietra angolare della prevenzione e del trattamento dell’ipertensione”.

Nel lungo periodo, infatti, l’ipertensione, se non correttamente trattata può causare infarto miocardico, ictus, insufficienza cardiaca, retinopatia e insufficienza renale. Si tratta del principale fattore di rischio cardiovascolare: solo in Italia circa 280.000 persone muoiono ogni anno di ictus e infarto. La campagna sarà ancora attiva fino a metà gennaio prossimo. Entro tale data, infatti, sarà ancora possibile prenotare la visita medica gratuita presso una delle seguenti farmacie aderenti: farmacia Aita (Viale della Stazione n°26), farmacia Betti (Viale Cesare Battisti n° 126), farmacia Bianchi (Viale Cesare Battisti n° 71), farmacia Cipolla (Corso Vecchio n° 74), farmacia Comunale 4 (Via Gabelletta n° 5/D), farmacia Comunale 6 (Via Montefiorino n° 12), farmacia Falchi (Via Roma n°39), farmacia Grilli (Via Mentana n° 58), farmacia Marcelli (Viale Curio Dentato n° 94), farmacia Mariani (Piazza della Repubblica n° 15), farmacia Monicchi (Via Romagna n° 104), farmacia Morganti (Corso Vecchio n° 9), farmacia Nadalini (Via del Rivo n° 119), farmacia Ospedale 1 (Corso Cornelio Tacito, n° 79), farmacia Properzi (Via Giacomo Brodolini n° 24), farmacia Rotondi (Via Piave n° 30). Ulteriori informazioni all’indirizzo web www.ipertensioneok.com/campagna-cuoreok. (69)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini