1TERNI – Questa notte a Calvi dell’Umbria (TR), poco prima delle 4, ignoti ladri, dopo averlo saturato con del gas che veniva fatto deflagrare, derubavano il contante custodito all’interno del bancomat della locale filiale della Cassa di Risparmio dell’Umbria. I malviventi, almeno due persone travisate, fuggivano con un bottino ancora in via di quantificazione.

L’allarme veniva dato da un cittadino del posto che avvertiva il rumore dell’esplosione che provocava danni rilevanti all’interno della filiale stessa ma non comprometteva la stabilità dell’edificio.

Sul posto intervenivano subito sia i Carabinieri della locale Stazione che i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Amelia che svolgeranno le indagini per risalire agli autori del furto aggravato. (146)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini