La gara tra le Nazionali croata e italiana di Wheelchair Handball rientra nei Campionati Europei che toccheranno, dal 12 gennaio prossimo, le città di Spalato, Porec, Varazdin e Zagabria

1BASTIA UMBRA – E’ salita sulla ribalta internazionale la squadra di Pallamano in carrozzina dell’Asalb di Bastia Umbra, guidata dal tecnico Marco Contini. La Nazionale Italiana di Wheelchair Handball, che a fine novembre 2017 ha affrontato nella prima partita internazionale la rappresentativa della Croazia era composta dall’Asalb e dalla Polisportiva Foligno. Il gruppo azzurro, guidato dal delegato regionale Gigliola Boggi, era accompagnato dall’Assessore allo Sport di Bastia Umbra, Filiberto Franchi, che ha voluto stare vicino all’Asalb anche nella trasferta all’estero. “E’ stato per me un grande onore, oltre che piacere, – ha dichiarato Franchi – presenziare a questo confronto che rappresenta una tappa importante per portare la squadra azzurra di Pallamano ai Giochi Paralimpici di categoria”.

La gara è stata disputata nella “Tresnjevka Sport Hall” di Zagabria e ha visto i croati imporsi col risultato di 21-7 (p.t. 12-3). Tra il pubblico erano presente Gordan Jandroković, Presidente del Parlamento Croato, e Adriano Chiodi Cianfarani, Ambasciatore italiano a Zagabria Slogan dell’iniziativa “Emphasise diversity, not differences”, voluto per sottolineare come lo Sport, in particolare la Pallamano, non siano legati a limitazioni di età, sesso o condizioni fisiche. Handball is a Sport for everyone”, ha scritto la EHF sul portale ufficiale degli Europei. La squadra azzurra è allenata dal tecnico Asalb Marco Contini e guidata in campo dal Capitano Fabrizio Galli.

“Si è visto un buon livello di gioco da parte dei nostri ragazzi – ha dichiarato il delegato regionale umbro Gigliola Boggi -, considerando anche il poco tempo di lavoro assieme sul campo che ha preceduto questo impegno così importante. Il gruppo è molto unito ed esperienze come questa sono molto importanti per la crescita di questa disciplina”.

La gara tra le Nazionali croata e italiana di Wheelchair Handball rientra fra le iniziative legate ai Campionati Europei che toccheranno, dal 12 gennaio prossimo, le città di Spalato, Porec, Varazdin e Zagabria. Sono stati 14 gli atleti italiani scesi in campo alla trasferta in Croazia, appartenenti alle squadre Asalb Bastia e Polisportiva disabili Foligno: Catarinucci, Torregiani, Alcini 3, Perolini 1, Zedda, Galli, Donnarumma, Rosi, Puntato, Pagliuca, Marotta, Cagiola, Acciarino 3, Boccadamo. All: Marco Contini (130)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini