1PERUGIA – Ottiene l’apprezzamento dell’utenza il nuovo servizio on line della Questura di Perugia denominato “passaporto subito!”, attivato il 5 ottobre di quest’anno.

Nel corso di questi due mesi sono stati richiesti diverse centinaia di passaporti attraverso questo innovativa sistema che garantisce meno attese e, soprattutto, un solo passaggio allo sportello della Questura, per il ritiro materiale del titolo.

Come si ricorderà per attivare il servizio – che è valido per gli utenti residenti nella provincia di Perugia che non necessitino di specifiche autorizzazioni e che non si trovino nelle condizioni ostative previste dalla legge- sarà sufficiente inviare un’email all’indirizzo dell’ufficio passaporti della questura di Perugia (uffpassaporti.quest.pg@pecps.poliziadistato.it) indicando nell’oggetto “Richiesta passaporto” e nel corpo del messaggio i propri dati (nome, cognome, data di nascita, sesso, comune di nascita e di residenza, provincia di residenza e indirizzo di residenza, codice fiscale, stato civile e numero di telefono).

L’ufficio risponderà con un’email nella quale verrà indicato il numero della richiesta e, successivamente, una nuova comunicazione informerà l’utente della data nella quale sarà possibile presentarsi negli uffici della Questura.

A quel punto sarà sufficiente recarsi in Questura e consegnare i documenti richiesti (modulo 308 compilato; documento di identità in corso di validità; due fotografie identiche, recenti, frontali, a volto scoperto e su fondo bianco secondo le disposizioni della normativa vigente; attestazione del versamento di 42,50 euro mediante bollettino postale sul conto numero 67422808 intestato al Ministero dell’economia e delle finanze – Dipartimento del tesoro con causale ‘Importo per il rilascio del passaporto elettronico’; un contributo amministrativo di 73,50 euro; eventuale precedente passaporto o denuncia di smarrimento/furto) ottenendo contestualmente il rilascio materiale del passaporto.

La Divisione Pasi della Questura invita pertanto tutti i cittadini di Perugia e della Provincia ad avvalersi di tale servizio, soprattutto in prossimità delle feste natalizie, per ottenere velocemente il titolo di viaggio richiesto ed evitare di subire ritardi, allo sportello, nella consegna.

  (75)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini