Sarà allestito all'interno delle storiche fonti di via Posterna, completamente immerso nelle acque del suggestivo lavatoio

1SPOLETO – In un luogo per alcuni aspetti poco valorizzato ma che conserva tutto il fascino “di una volta”, l’associazione Il Borgo, in collaborazione con il Cantiere Oberdan, inaugura il primo presepe subacqueo a Spoleto. Il presepe si colloca proprio fra l’ingresso della mobilità alternativa di via della Posterna e via Portafuga, creando attraverso l’elemento acquatico una attrazione tutta nuova per la nostra città e valorizzando con una atmosfera natalizia tradizionale un punto focale per turisti e residenti.

Proprio all’interno delle storiche fonti di via Posterna, infatti, verrà installato un presepe completamente immerso nelle acque del suggestivo lavatoio.
I personaggi caratteristici della tradizione popolare prenderanno posto tra le antiche  pareti in pietra  che si chiudono a volta verso il soffitto, in una ambientazione di per se naturalmente suggestiva. Un gioco di luci renderà particolarmente affascinante il presepe nelle ore notturne.

L’accensione del presepe subacqueo della Posterna è prevista per domenica 17 dicembre alle ore 18:00 accompagnata da musiche tradizionali ed un piccolo rinfresco per tutti i visitatori presenti.

L’associazione Il Borgo e l’Ats Cantiere Oberdan dedicano questo presepe alla memoria del nostro Sindaco recentemente scomparso, Fabrizio Cardarelli, che ha sempre creduto ed apprezzato le iniziative spontanee di cittadini e associazioni, in ricordo del suo operato e per ringraziarlo della sua vicinanza alle nostre associazioni.
Si ringraziano gli operatori e i residenti di via Posterna, in modo particolare il falegname Manrico Fusari, i ristoranti della zona e il marmista Renato Orfei. (1093)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini