1BORGO CERRETO –Non accadeva da molto tempo che il fiume Nera rompesse gli argini ed esiondasse nelle campagne della Valnerina tra Borgo Cerreto, Piedipaterno e Scheggino. I vigili del Fuoco di Terni sono intervenuti con idrovore e altri mezzi per portare in salvo alcuni cavalli che, nella frazione di Sambucheto rischiavano di finire annegati. Le abbondanti piogge di questi giorni, infatti, hanno fatto salire il livello dell’acqua e sono state allagate anche diverse abitazioni che si trovano vicino gli argini del Nera.

Il fiume metteva paura anche a Vallo di Nera, dicono gli abitanti. Adesso si temono le frane, perché le zone collinari si sono imbevute di pioggia che non sempre penetra in profondità, a causa dei terreni permeabili. La situazione è sotto controllo. (Foto Moreno Chiacchiera)

  (207)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini